Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Giovedì, 26 Ottobre 2017 22:11

A caccia senza riduttore, multato e fucile sequestrato

Scritto da 

google+

linkedin

Era irregolarmente col fucile senza riduttore, multato

Durante un classico controllo dei Carabinieri Forestali di Novara, nelle campagne di S. Nazzaro Sesia, è stata controllata una comitiva di cinque cacciatori.

Quella che però doveva essere una semplice routine ha evidenziato, invece, un'irregolarità sottovalutata da uno dei cacciatori.

La sua arma, un semiautomatico Cal.12, era sprovvisto del classico riduttore che porta i colpi nel serbatoio ad un massimo di due come previsto per legge.

La "furbata" consentiva al cacciatore di utilizzare più di tre colpi per volta, ma l'avidità gli è costata cara con ben 1.549€ di multa, il sequestro preventivo del fucile e la denuncia.

Il riduttore non è altro che un cilindro in plastica o metallo posto nel serbatoio per limitarne la capacità. In alcuni modelli è anche relativamente semplice rimuoverlo svitando il tappo del copri canna. Tuttavia la legge prevede che sul terreno di caccia le armi devono essere limitate a tre colpi complessivi, compreso quello in canna;
solo i fucili a canna rigata* a ripetizione manuale (otturatore manovrato a mano ad ogni colpo) possono avere un serbatoio o caricatore di 5 colpi. Tutte le eventuali norme regionali contrastanti i divieti indicati sono automaticamente abrogate.

*Su gentile precisazione di Riccardo Donati precisiamo che esclusivamente per l'esercizio della caccia al cinghiale le carabine (fucili ad anima rigata) a ripetizione semiautomatica possono essere dotata di caricatori con cinque colpi.

Notizie Piemonte Cronaca di Caccia

google+

linkedin

Adoro il vento di bora che soffia sul viso la mattina e sentire lo zirlo prima di vedere la freccia.
Adoro il ruomore nei rami fitti della beccaccia che si invola e adoro la mia squadra di cinghialai number 1

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente