Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Sabato, 11 Agosto 2018 14:00

Abruzzo, il WWF si rivolge al TAR impugnando il calendario venatorio

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Caccia Passione TramontiIl WWF, sezione Abruzzo, ha ufficialmente incaricato l’avv. Michele Pezone di predisporre un ricorso contro il calendario venatorio 2018-2019 improponibile così come approvato dalla Regione.
Secondo l'associazione concedere la caccia a settembre ha il solo scopo di accontentare la "parte più retrograda" del mondo venatorio e non andare incontro alle reali esigenze del territorio abruzzesi in termini di protezione e salvaguardia dell'avifauna.

Luciano Di Tizio, presidente WWF Abruzzo, ci tiene a sottolineare che la fauna, così come cita la normativa, è patrimonio indisponibile dello Stato e non cacciatori, pertanto, il calendario venatorio non può non ignorare le indicazioni dell'ISPRA e disporre a proprio piacimento tempi e modalità di prelievo.

Lo scorso anno, continua Di Tizio, l'associazione aveva elogiato l'Assessore Pepe per aver consentito l'apertura solo dal 1 ottobre a causa della siccità e degli incendi. Tornare ad aprire la caccia a settembre rappresenterebbe soltanto far prevalere gli interessi di una piccola minoranza rappresentata dai cacciatori e non della collettività.
“Ci rivolgeremo anche alla Corte dei Conti, forti del precedente recente di una condanna al risarcimento di un assessore e di un dirigente proprio su tematiche legate alla caccia. Ci sembra assurdo che si possa insistere su scelte già bocciate in sentenze passate in giudicato: politici e funzionari non possono sprecare in tal modo denaro pubblico senza risponderne personalmente”.

Abruzzo



BlackHunter

Adoro il vento di bora che soffia sul viso la mattina e sentire lo zirlo prima di vedere la freccia.
Adoro il ruomore nei rami fitti della beccaccia che si invola e adoro la mia squadra di cinghialai number 1

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente