Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Mercoledì, 18 Luglio 2018 20:56

Toscana, approvato il calendario venatorio 2018/2019

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

google+

linkedin

caccia fagianiIl 9 luglio la Giunta della Regione Toscana ha approvato il calendario venatorio che regolamenterà la stagione di caccia 2018/2019.
La caccia inizierà la terza domenica settembre e si chiuderà il 31 gennaio. Per la pre-apertura, come visto negli ultimi anni, si dovrà attendere una specifica delibera con i tempi, le specie coinvolte e le modalità.

Il nuovo calendario non si discosta più di tanto da quelli degli scorsi anni tranne forse per l'ulteriore limitazione del prelievo dell'allodola.
Il limite massimo, infatti, del prelievo dell'allodola passa da 100 a 50 capi con il limite giornaliero di 10 capi.

L'addestramento dei cani è consentito dal 23 agosto e non dal 20 come negli anni passati.

Preapertura

In attesa di specifica delibera.

Principali periodi di caccia

Queste le dati principali dei prelievi concessi:
  • Coniglio selvatico, Merlo e Fagiano dal 16 settembre al 31 dicembre.
  • Starna e Pernice rossa dal 16 settembre al 29 novembre
  • Lepre dal 16 settembre al 8 dicembre
  • Quaglia, Tortora e Combattente dal 16 settembre al 31 ottobre
  • Allodola dal 1° ottobre al 31 dicembre
  • Beccaccia,  Cesena e Tordo sassello dal 1° ottobre al 31 gennaio
  • Moretta dal 1° novembre al 31 Gennaio
  • Tordo bottaccio, Alzavola, Marzaiola, Canapiglia, Codone, Fischione, Germano reale, Marzaiola, Mestolone, Moriglione, Folaga, Gallinella d’acqua, Pavoncella, Porciglione, Beccaccino, Frullino, Colombaccio, Cornacchia grigia, Ghiandaia, Gazza, Volpe e Minilepre dal 16 settembre al 31 gennaio

Cinghiale

Il prelievo in braccata è consentito nelle aree vocate dal 1° ottobre al 31 gennaio 2019 nel rispetto sempre dell'arco temporale di tre mesi consecutivi e secondo i piani varati da ogni comprensorio:
ComprensorioPeriodo
AREZZO 1 e 2 dal 7 ottobre 2018 al 7 gennaio 2019
FIRENZE PRATO 4 e FIRENZE SUD 5 dal 15 ottobre 2018 al 15 gennaio 2019
GROSSETO 6 e 7 dal 1° novembre 2018 al 31 gennaio 2019
LIVORNO 9 e 10 dal 1° novembre 2018 al 31 gennaio 2019
LUCCA 12 dal 1° novembre 2018 al 31 gennaio 2019
MASSA 13 dal 1° ottobre 2018 al 31 dicembre 2019
PISA 14 e 15 dal 1° novembre 2018 al 31 gennaio 2019
PISTOIA 11 dal 1° novembre 2018 al 31 gennaio 2019
SIENA 3 e 8 dal 1° novembre 2018 al 31 gennaio 2019
Nelle aree vocate, fermo restando le tre giornate di caccia settimanali e le giornate di silenzio venatorio i vari ATC possono variare i giorni della caccia in braccata.
Nelle aree non vocate, la caccia in forma singola e con il metodo della girata è autorizzata dal 1 ottobre al 31 dicembre 2018.

Calendario Venatorio Toscana

demk

Cresciuto con una passione enorme per la caccia e la natura ha cominciato ad avvicinarsi alla ricarica ed al mondo venatorio grazie al padre. Sempre in cerca di nuovi accorgimenti e prodotti ha pensato bene di creare una community incentrata attorno alla caccia dove apprendere nuove tecniche e scambiarsi opinioni. I suoi carnieri sono spesso vuoti, ma ogni uscita gli regala un'emozione e spesso si perde fra le nuvole ammirando paesaggi straordinari o valutando le condizioni meteo.

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente

Login

Ultimi commenti