Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Venerdì, 17 Luglio 2020 08:55

Basilicata, approvato il calendario venatorio 2020/2021

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Lo scorso 2 luglio la Giunta regionale ha approvato il calendario venatorio che regolamenterà la prossima stagione di caccia 2020/2021.
L'Assessore alle politiche agricole e forestali, Francesco Fanelli, commenta positivamente il calendario appena approvato.
La Regione Basilicata, al fine di tutelare la fauna selvatica e le produzioni agricole sul territorio, ha varato un calendario venatorio basato sul principio della caccia programmata e controllata.
L'accesso, per i non residenti e non domiciliati in Basilicata, agli ATC sarà consentito solamente dal 1° ottobre al 31 gennaio 20221 esclusivamente per il prelievo delle specie migratorie.

Poche le novità rispetto alla scorsa stagione. Quest'anno sarà concesso cacciare la quaglia a settembre per una giornata ed una giornata in più per il prelievo della Tortora in preapertura. Viene anche posticipato l'inizio della caccia al cinghiale.
Vediamo un po' meglio cosa propone il nuovo calendario venatorio:

Preapertura

Si potrà cacciare le specie Cornacchia grigia, Gazza, Ghiandaia, esclusivamente da appostamento, nelle giornate del 2,5,6,9,12,13,16 e 19 settembre.
Mentre nelle giornate del 2,6,e 13 settembre sarà consentito anche il prelievo della specie Tortora sempre nella modalità di appostamento e con un carniere massimo giornaliero di 5 capi.

Solo i cacciatori residenti o domiciliati in Basilicata potranno accedere alla preapertura.

Posticipo

Si potrà cacciare il Colombaccio sino al 10 febbraio esclusivamente d'appostamento.

Principali periodi di caccia

Anche se l'apertura generale della stagione è la terza domenica di settembre molte specie potranno essere prelevate solo dal 1° Ottobre (Limitazione introdotte dopo la sentenza del TAR del 2017).

Vediamo i periodi di prelievo:
  • Quaglia, nella sola giornata del 27 settembre nelle stoppie e negli incolti (carniere massimo 3 capi) e dal 1° al 30 ottobre;
  • Tortora, dal 20 settembre al 4 settembre esclusivamente d’appostamento;
  • Merlo, dal 20 settembre al 31 dicembre (a settembre solo d’appostamento);
  • Lepre, dal 20 settembre al 31 dicembre;
  • Cornacchia grigia, Gazza e Ghiandaia dal 20 settembre al 13 gennaio (a gennaio solo d’appostamento);
  • Fagiano e Starna, dal 1° ottobre al 31 dicembre (a dicembre solo in presenza di piani di prelievo);
  • Allodola, dal 1° ottobre al 31 dicembre;
  • Alzavola, Canapiglia, Codone, Fischione, Germano reale, Marzaiola, Mestolone, Porciglione, Folaga, e Gallinella d’acqua, Frullino, Beccaccino e Pavoncella dal 1° ottobre al 20 gennaio;
  • Tordo bottaccio, Tordo sassello e Cesena dal 1° ottobre al 20 gennaio;
  • Colombaccio dal 1 ottobre al 31 dicembre e, esclusivamente d’appostamento, dal 2 gennaio al 10 febbraio;
  • Beccaccia, dal 1° ottobre al 20 gennaio;
  • Volpe, dal 1° ottobre al 31 gennaio (a gennaio esclusivamente in squadre organizzate).


Cinghiale

Quest'anno l'apertura della caccia al cinghiale viene posticipata al 14 ottobre e sino al 16 gennaio 2021 e potrà essere svolta esclusivamente in squadra e solo in battute e braccata utilizzando munizioni senza piombo.
Inoltre, rimane consentito l’abbattimento occasionale in forma individuale, senza l’ausilio di cani da cinghiale, esclusivamente al di fuori dei Distretti di Gestione.

La selezione è consentita dal 1° gennaio al 31 dicembre in attuazione del piano di prelievo selettivo del 2020 che prevede l'abbattimento di 5600 capi.

Per i testi integrali:

Calendari Venatori Basilicata

BlackHunter

Adoro il vento di bora che soffia sul viso la mattina e sentire lo zirlo prima di vedere la freccia.
Adoro il ruomore nei rami fitti della beccaccia che si invola e adoro la mia squadra di cinghialai number 1

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente