Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo


Domenica, 24 Novembre 2013 00:00

Video Caccia al cinghiale col 410

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

google+

linkedin

Il 410 o 36 Magnum che di si vuole ha lanciato un vera e proprio moda che ha rilanciato molte aziende ed artigiani che producono straordinarie armi un po' sottovalutate da chi va da sempre a caccia col Calibro 12 o il Calibro 20.

Il .410 è una bella sfida che gli amanti di questo calibro ingaggiano ogni volta a caccia dove non è tanto la portata utile del tiro, quando la precisione a fare la differenza rispetto ai calibri più blasonati.

Anche per il .410 troviamo munizioni a palla che possono essere usate a Cinghiale anche se bisogna valutarne attentamente il reale utilizzo. Nel video assistiamo ad una battuta di caccia in riserva dove i cinghiali non sono molto grandi, al massimo raggiungono i 30-40Kg e i palchi opportunamente posizionati rendono i possibili tiri non tanto lontani ed in zona pulite.

La palla del 410 non ha di certo il potere offensivo della palla del 12 quindi è importante valutarne l'utilizzo anche in zone aperte o fitte del bosco non recintate. Ovviamente valgono le stesse accortezze di tutti i calibri, ovvero cercare di colpire punti vitali per evitare feriti che riescono ad incassare bene il colpo e allontanarsi per poi magari morire di stenti a km..






Iscrivi alla nostra community e condividi con noi tramite forum o pagina facebook le tue foto, i tuoi video e la tua esperienza...

Video Cinghiali
410 Video, Foto e cartucce

Ultimi video inseriti
demk

Cresciuto con una passione enorme per la caccia e la natura ha cominciato ad avvicinarsi alla ricarica ed al mondo venatorio grazie al padre. Sempre in cerca di nuovi accorgimenti e prodotti ha pensato bene di creare una community incentrata attorno alla caccia dove apprendere nuove tecniche e scambiarsi opinioni. I suoi carnieri sono spesso vuoti, ma ogni uscita gli regala un'emozione e spesso si perde fra le nuvole ammirando paesaggi straordinari o valutando le condizioni meteo.

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente