Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Giuseppe

Giuseppe

Appassionato cacciatore alla migratoria e soprattutto alla regina del bosco, la Beccaccia. Mentre aspetta le prime gelate di fine ottobre che portano le Beccacce pratica la caccia al Colombaccio da palco con piccioni addestrati. Appassionato ricaricatore spara solo cartucce caricate da lui con il suo Franchi semiautomatico cal 12 e il suo intraprendente calibro 28 sovrapposto Rizzini tutta caccia. Sempre in compagnia dei suoi due cani, Zac il Kruizer e Krasic lo Springer

Riprosta la festa del cacciatore nelle stupende valli del Pasubio

3 Festa del Cacciatore e della Montagna a Valli del Pasubio Ragazzi colombacciGiunta alla terza edizione, la festa del Cacciatore e della Montagna ci ha portato nei pressi del Rifiugio Balasso in un magnifico scorcio di montagna per un due giorni di relax e sano divertimento.
Protagonisti della giornata i ragazzi del Club Italiano del Colombacciaio, sezione Veneto, che grazie ai loro compagni alati di attività hanno intrattenuto giovani e meno giovani raccontando e spiegando la loro passione.

Soprattutto i bambini hanno goduto dell'aria aperta ed sono stati letteralmente "ammaliati" dagli zimbelli. Grazie ai membri del Club del Colombaccio i raganni hanno potuto imparare a conoscere il colombaccio, a riconoscerlo dalle classiche colombe e le sue abitudini.

La giornata è stata anche allieata dagli altri stand in cui è stato possibile degustare la "Cucina Tipica del Cacciatore" e molti prodotti locali. Divertente è stata la manifestazione di prova di tiro dinamico con carabin e tiro con la fionda con le successive gare. Tanti anche i premi in palio.

Il bello della giornata è stato vedere famiglie e sopratutto anche bambini interessati al mondo venatorio e al contatto con la natura e l'aria aperta....
Domenica, 07 Aprile 2019 19:22

Caricamento Mg2 per Anatre Cal12

Mg2 Anatra Oggi vediamo una cartuccia per gli amanti degli anatidi in cerca di alte prestazioni e tiri al limite.
Lo scorso anno sono riuscito a far parecchie prove con la polvere Mg2. Propellente eccezionale di casa Baschieri & Pellagri è una doppia base che riesce a darci sicurezza anche nei climi più ostili e nelle giornate più fredde ed umide che, chi pratica la caccia alle anatre, ben conosce.

Dopo varie proprie ho dapprima confezionato una munizione per colombacci (Mg2 per Colombacci) e dopo di che sono passato a cercare di realizzare una cartuccia più spinta e dedicata alle Anatre e ai tiri al limiti necessari in questa tipologia di caccia.

Ho cercato di trovare il giusto compromesso fra rosata e spinta ed alla fine ho optato per il risultato che puoi vedere in foto.

Le prove sul campo sono andate poi molto bene con abbattimenti puliti e belli. Sicuramente le riproporrò anche il prossimo anno...
Domenica, 07 Aprile 2019 18:50

Cartuccia per colombacci con MG2 Cal12

Mg2 Colombaccio36g Oggi ti descrivo una cartuccia che ho utilizzato l'ultima stagione e con la quale mi sono trovato molto bene durante le battute al colombaccio in torretta.
Il colombaccio è un volatile molto schivo, veloce ed un ottimo incassatore.
I tiri non sempre sono semplici e spesso lunghi ed è importante, per questo, cercare di adottare cartucce che abbiano al tempo stesso una buona penetrazione ed una rosata generosa per cercare di piazzare più pallini possibili sul selvatico.

Per questo mi sono orientato sul cercare di realizzare una cartuccia che abbia una dose consistente di piombo e risulti al tempo stesso con una buona velocità così da imprimere ai pallini l'energia per penetrare la corazza di piume del colombaccio anche sui tiri più al limite.
Per questo ho scelto di provare l'Mg2 una polvere bibasica della Baschieri & Pellagri progressiva in grado di imprimere alte velocità alla cariche rimanendo quasi sempre costante in ogni condizione climatica.

Dopo un po' di prove credo di aver trovato un buon compromesso ed una rosata soddisfacente.
In foto vedi la rosata a 35m con canna breda 67 **.

La gestione delle multe passa dalla province ai comuni...

Caccia Prato SpringerPochi giorni fa il Consiglio regionale del Veneto si è trovato per parlare sul riordino delle funzioni competenti alle provincie e, in particolare, ci sono novità per la caccia e la pesca.
La gestione delle multe, sin ora in carico alle province, passano in mano ai Comuni. L'Assessore Giuseppe Pan ha affermato che così «Si razionalizza il sistema... In questo modo facciamo chiarezza nella distribuzione delle competenze tra Regione, Province e Comuni tra livello politico (cioè la Giunta) e quello gestionale»

La vigilanza venatoria sarà, così, affidata al nuovo servizio regionale valorizzando il ruolo il ruolo dei Comuni ai quali adesso spetta riscuotere ed incamerare le sanzioni inflitte.
Giovedì, 02 Agosto 2018 22:16

Magliette caccia personalizzate

Dai carattere al tuo aspetto con le magliette tematiche ModoMirino.

Magliette Caccia ModoMirino 2018 Arrivano le magliette e felpe pensate per noi cacciatori, pescatori ed amanti delle attività all'aperto.
T-shirt scelte con cura, leggere, dal materiale traspirante e resistente che rende comodo indossarle, anche per ora, durante le nostre attività.
I disegni sono tutti realizzati a partire dai migliori scatti condividi dalla community e fanno riferimento ovviamente alle nostre passioni.

Le stampe sono realizzate tramite serigrafica che permette di ottenere ottimi risultati, contorni ben delineati, colori brillanti e resistenti anche dopo molto lavaggi (non so voi, ma io ogni uscita sudo e devo lavare tutto).
Sabato, 28 Luglio 2018 11:34

Offerte estate 2018 Garmin Atemos

Il caldo scioglie i prezzi del Garmin Atemos

Offerta Garmin Estate 2018Imperdibile offerta della Garmin taglia prezzo sui radiocollari gps Atemos 100. Non arrivare impreparato alla nuova stagione, dal 23 luglio al 30 settembre, recati presso (o contatta) l'Armeria Ferrari ed approfitta dei super sconti per assicurarti il meglio del controllo e della tranciabilità GPS ad alta precisione per il tuo ausiliare.

Il nuovo GPS Garmin Atemos si contraddistingue per l'alta precisione, l'alto grado di impermeabilità certificata IPX7, la portata massima di 10km e la possibilità di controllare (tramite collari aggiuntivi) sino a 20 cani simultaneamente!!.
Venerdì, 27 Luglio 2018 23:28

Armeria Ferrari Cav.Daniele Di Ferrari Mario

Armeria FerrariFra le armerie del Veneto e più precisamente di Cornedo Vicentino, Vicenza, oggi ti segnaliamo l'Armeria Ferrari Cav.Daniele Di Ferrari Mario.
Il negozio propone un vasto assortimento di armi, nuove e usate, delle migliori marche ed offre, anche, servizio di riparazione.
A completare l'offerta un vasto assortimento di cartucce, fuochi artificiali, abbigliamento e calzature tecniche.

Personale disponibile e professionale, Mario e Giovanni, ti guideranno e consiglieranno negli acquisti proponendoti anche le ultimissime novità ed avvisandoti delle anteprime presto disponibili.

Ottima anche la selezione di ottiche ed accesssori per armi con il top della qualità.

I prezzi sono competitivi ed offrono un'assistenza di prima qualità. Ottimo rivenditore di materiale per la ricarica come molte "chicche" in magazzino ormai introvabili come

Noto anticaccia diventa braccio destro del Ministro dell'Ambiente

Le voci insistente degli ultimi giorni sono state, purtroppo, confermate con la nomina di Fulcio Mamone Capria, presidente nazione dell'associazione LIPU, a capo della segreteria del Ministero dell'Ambiente.

Una notizia non certa lieta per noi amanti della caccia che porta uno fra i nostri antagonisti più acclamati a diventare protagonista ed influente sulle attività del Ministero.
Tutti noi sappiamo le prese di posizioni da parte di Capria sulla caccia e sugli slogan un po' fasulli, ma clamorosi utilizzati per cercare di fermare di la caccia. Ricordiamo, ad esempio la sua intervista a 1 Mattina:Video 1 Mattina Stop alla Caccia.

Molti di noi cacciatori si domandano che fine hanno fatto le tante promesse, da parte della Lega, verso il mondo venatorio. Speriamo che Salvini e company riescano a far leva sul Ministero affinché si operi sempre in maniera diligente per la tutela del territorio e del mare riconoscendo il ruolo e l'importanza del settore venatorio e non attuando una politica di totale opposizione e discriminazione verso i cacciatori.

Ridotte le durate delle licenze uso caccia o sportivo da 6 a 5 anni con obbligo di avvisare i familiari conviventi di essere in possesso di armi

Armi decretoProprio in extremis il governo Gentiloni, ha varato un decreto che aggiunge ulteriori restrizioni sull'acquisizione e la detenzione delle armi andando a modificare la direttiva 91/477/CEE del Consiglio ed attuando le direttive (UE) 2017/853.
Il resoconto della riunione del 17 maggio 2018 è disponibile col comunicato n°83 sul sito del governo.

Il decreto prevede il sistema di tracciabilità online delle armi e delle munizioni che consentirà la creazione di una piattaforma informatica condivisa con i vari paesi membri dell'Unione Europea. Quest'ultima garantirà maggiore controllo e monitoraggio delle armi presenti sul territorio.
Fra le altre novità anche l'inserimento di una nuova classificazione fra le categorie delle armi da caccia con l'introduzione del termine "arma camuffata" che racchiude tutte le armi fabbricate o modificate in maniera tale da assumere caratteristiche esteriori di un altro oggetto. Quest'ultima sono assolutamente vietate.
Guardia ecozoofila volontariaRecentemente alcuni comuni hanno attuato convenzioni con associazioni protezionistiche intese ad incaricare quest'ultime, attraverso i loro volontari, di compiti di vigilanza in materia zoofila, protezionista, ecologica ecc. In qualche caso le convenzioni prevedono che i volontari assumano la denominazione di Guardie adibite al Servizio di Polizia Ecozoofila, se non addirittura qualifiche pubblicistiche di guardie giurate o di agenti di Polizia di Stato o Giudiziaria, previa richiesta del Sindaco al Prefetto.

Queste convenzioni attribuiscono ai volontari vere e proprie funzionalità riservate alle autorità pubbliche.
La legge permette l'utilizzo di volontari nell'esercizio di vigilanza, ma nel rispetto delle norme che ne precisano le condizioni e le limitazioni nel tempo e nei compiti. La competenza primaria di vigilanza rimani alle forze di polizia e polizie locali.
Pagina 1 di 2

Login

Ultimi commenti