Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Martedì, 30 Aprile 2019 00:42

Colombacci in umido alla fiorentina

Scritto da

Colombacci umido fiorentina Oggi ti propongo una ricetta particolare della tradizione fiorentina.
Giustamente dirai un calabrese che ne può sapere della cucina toscana?
Eppure un tempo i cugini del babbo, emigrati a Firenze, scendendevano spesso nel periodo di caccia da novembre in poi.

Puntuali ogni anno, finito il passo dei colombacci in Toscana, scendevano in Calabria per la caccia alla piccola migratoria.

Li chiamavano i "fiorentini" e vederli ogni volta era una festa.
I cugini erano appassionati della caccia ai colombacci coi zimbelli, tradizionale forma che richiede impegno e costanza, ma amavano anche la piccola migratoria e le magie del passo.
Lunedì, 22 Aprile 2019 11:08

Anatra arrosto con patate

Scritto da

Germano reale, anatra selvatica molto apprezzata in cucina..

Ricetta Germano Reale arrosto

Ospiti di PippoSpring ci mostra ancora una volta come con il 410 (piccolo calibro) con le giuste accortezze e bravura è possibile fare ogni tipo di caccia e selvatico. Questa sera sua madre ci delizia con una cena a base di anatra ed in particolare di Germano Reale, chiamato anche capo verde, molto amato dai cacciatori di Anatidi. L'anatra è molto apprezzata in cucina per via delle proprietà delle sue carni che sono rossastre e leggermente più grasse del pollo anche se la maggior parte dei lipidi sono concentrati nella pelle. Si presta in molte differenti preparazioni come arrostita, in umido o abbinata con la frutta. Gli agrumi e l'arancia in particolare sono un ottimo abbinamento per questo selvatico, ma possiamo accostargli anche preparazioni con ciliegie, castagne, mele ed uva.

Quando si cucina l'anatra selvatica è molto importante controllare la cottura e cercare di eseguire una cottura che sia il più possibile al sangue altrimenti la carne tenderà a diventare un po' secca e dura.
Pagina 1 di 8

Login

Ultimi commenti