Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Sabato, 21 Ottobre 2017 10:45

Pensionato spara ad uccellini col bastone da passeggio

Scritto da 

google+

linkedin

Soprannominato il CacGyver dei bracconieri aveva abilmente camuffato l'arma

bastone fucile artigianaleImportanti i dati dell'operazione Pettirosso 2017 nelle valli bresciane che ha convogliato i carabinieri forestali, arrivati da un po' tutta Italia, a difesa delle specie migratorie in transito nella provincia. Vittima delle antiche tradizioni culinarie migliaia di uccelletti protetti, circa 1500 quelli sin ora recuperati, che alimentano un mercato di compra/vendita sul territorio che raggiunge cifre spaventose.

Fra i tanti sequestri un caso un po' atipico ed interessante si è svolto nella zona di Gussago.

Le forze dell'ordine allertate dal rumore di spari erano in perlustrane in un campo dove si trovava solo un anziano di 67 anni e nessun arma, nè un fucile, nè una pistola.

Eppure i colpi nitidi sentiti poco priva provenivano da là...

Solo dopo una scrupolosa perlustrazione si è rinvenuto, appeso ad un ramo poco distante dall'uomo, un bastone da passeggio ben rifinito, ma dall'interno sorprendente!

L'anziano, ex armaiolo, aveva illegalmente fabbricato un fucile/bastone grazie al quale poteva sparare le classiche cartucce da caccia.

Un sofisticato sistema permetteva di svitare il manico, alloggiare la cartuccia, riposizionare il manico e sparare. Proprio all'interno del manico era stato creato un meccanismo a scatto azionato da una piccola levetta.

L'arma così camuffata consentiva all'uomo a sparare agli uccelletti posati sui rami. L'abilità e la fantasia dell'uomo gli sono costati cari ed è scattato subito l'arresto per detenzione abusiva di arma illegale. In seguito la perquisizione della casa ha portato alla confisca di un'altra arma artigianale illecita confezionata dall'ex armaiolo. L'anziano, soprannominato il MacGyver dei bracconieri, dovrà adesso rispondere di gravi reati.

News Lombardia

google+

linkedin

Cresciuto con una passione enorme per la caccia e la natura ha cominciato ad avvicinarsi alla ricarica ed al mondo venatorio grazie al padre. Sempre in cerca di nuovi accorgimenti e prodotti ha pensato bene di creare una community incentrata attorno alla caccia dove apprendere nuove tecniche e scambiarsi opinioni. I suoi carnieri sono spesso vuoti, ma ogni uscita gli regala un'emozione e spesso si perde fra le nuvole ammirando paesaggi straordinari o valutando le condizioni meteo.

Commenti   

# BimboDolce 2017-10-21 11:19
Non è facile, soprattutto per gli anziani abbandonare alcune pratiche. Di certo possedeva un'abilità ormai persa. Chissà come mai però non poteva acquistare un'arma regolarmente
# BlackHunter 2017-10-21 22:46
un'arma da 007.... peccato non sia un film.
Per quattro uccelletti che neanche valgono la cartuccia. Come siamo messi male. Rovina un'intera categoria. All'esterno bracconieri e cacciatori vengono spesso confusi

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente

Ultimi commenti