Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo


Sabato, 21 Maggio 2016 14:25

Genova Cinghiali sempre più padroni della città

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

google+

linkedin

Cinghiali a spasso per le vie di GenovaI Cinghiali che scorrazzano fra le strade di Genova sembrano non far più clamore, ormai questi ungulati sono visitatori abitudinari della città. In periferia il problema è più evidente con i cinghiali che, ormai abitudinariamente, arrivano dalle campagne in cerca di cibo facile.

Tuttavia i cinghiali sono animali selvatici ed imprevedibili e molto spesso sottovalutati.
Il pericolo più grande sono proprio i piccoli, mai lasciati indifesi, graziosi da vedere e che potrebbero avvicinarsi facilmente alle persone. In alcuni casi però la madre potrebbe non gradire reagendo, anche violentemente, se temesse per l'incolumità dei suoi amati cuccioli. Un'altra forte preoccupazione è legata alla viabilità, soprattutto notturna, che vede aumentati gli incidenti, spesso violenti, in cui sono coinvolti i Cinghiali.


La regione è intenzionata a prendere seri provvedimenti e, dato le assenze di disponibilità economiche per adeguarsi di personale qualificato, gabbie e mezzi di trasporto, si sta pensando di attuare metodi cruenti autorizzando la caccia di selezione anche in prossimità del centro abitato.

Sembrerà una crudeltà, ma se non si attuano mezzi deterrenti al più prezzo Genova rischia di venire invasa sempre più frequentemente dai cinghiali selvatici aumentando così le probabilità di pericolo per le persone. Per quanto possano sembrare animali tranquilli ed indifesi i cinghiali hanno dalla loro forti ed appuntite zanne che usano se si sentono in pericolo caricando, con la loro bella mole di peso, chiunque gli capiti davanti.

Rischieresti l'incolumità di persone, bambini ed animali domestici?

In tal merito, la Giunta regionale della Liguria ha approvato, su proposta dell’assessore regionale alla caccia Stefano Mai, i criteri per la realizzazione dei corsi per cacciatori di selezione e il regolamento regionale che disciplina la caccia in forma collettiva al cinghiale. Tutta la regione applicherà il medesimo regolamento. Il corso per aspiranti cacciatori di selezione e tenuto dagli atc, comparti alpini, ed associazioni.
demk

Cresciuto con una passione enorme per la caccia e la natura ha cominciato ad avvicinarsi alla ricarica ed al mondo venatorio grazie al padre. Sempre in cerca di nuovi accorgimenti e prodotti ha pensato bene di creare una community incentrata attorno alla caccia dove apprendere nuove tecniche e scambiarsi opinioni. I suoi carnieri sono spesso vuoti, ma ogni uscita gli regala un'emozione e spesso si perde fra le nuvole ammirando paesaggi straordinari o valutando le condizioni meteo.

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente

Login

Ultimi commenti