Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Giovedì, 03 Dicembre 2015 00:00

Abbandona fucile e cartucce per rincorrere il cane, denunciato.

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

google+

linkedin

Anziano cacciatoreA Castelbaldo (PD) anziano cacciatore denunciato per omessa custodia. Spesso è proprio vero si farebbe di tutto per il proprio cane ed è proprio quello che ha cercato di fare un cacciatore di settantun anni. Durante la battuta di caccia il cane è scappato così il cacciatore l'ha rincorso sino a raggiungere i bordi di un'area riservata. Preso dalla foga e dal panico, pur di non abbandonare il cane, ha deciso di lasciare a terra, ai piedi di un palo, il suo fucile e le munizioni per non entrare armato nell'area protetta. Peccato che il gesto, ancor più grave, di lasciare l'arma incustodita gli sia costato caro.
Un agricoltore del posto ritrovando l'arma e le cartucce nel suo fondo l'ha recuperata e consegnata alle forze dell'ordine. Da lì rintracciare il proprietario è stato semplice e da una possibile sanzione per essere stato trovato armato in una zona protetta l'uomo adesso deve rispondere di omessa custodia di fucile e munizioni.

Speriamo ci siano delle attenuanti in questo caso, lo spavento di perdere l'amato cane è costato caro al cacciatore e speriamo sia utile per tutti noi nel non lasciare mai ed in ogni caso incustodita l'arma. Fosse passato un delinquente e non l'onesto agricoltore la storia sarebbe potuta finire peggio.

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente