Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo


Sabato, 22 Agosto 2015 00:00

Caricamento M410 14g

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

google+

linkedin

La stagione è ormai alle porte e sono gli ultimi giorni di esperimenti alla ricerca della cartuccia magica per realizzare i nostri sogni.
Oggi siamo in compagnia del nostro caro amico Filippo, esperto di calibro 36 Magnum o 410, scegliete voi, per cercar di soffiargli qualche segreto. Già lo scorso anno eravamo riusciti ad ottenere la sua dose magica con l'SP3 nell'articolo Ricarica 410 con Filippo.
Quest'anno cerchiamo di assemblare una cartuccia rapidissima per le Tortorelle utilizzando l'M410 della Baschieri & Pellagri. Questa polvere nata nel 1999 è molto progressiva e studiata per i piccoli calibri come il 28 ed il 36. In quest'ultimo calibro è possibile caricarla in dose da 14g o 18/19g in bossolo magnum. Filippo conosce bene la M410 e si opta, quindi, per la dose da 14g molto rapida e dalle pressioni contenute ideale per i climi miti della preapertura.

Ideale per i tiri in stoccata o sotto la ferma col cane grazie alla sua alta velocità risulta abbastanza letale nei tiri a media distanza con qualche sorpresa sulla distanza. Al percorso caccia ha ben reso disintegrando anche i piattelli più impegnativi. Non resta che aspettare i giorni di caccia per i test definitivi.

Ecco come è assemblata questa cartuccia:
Polvere: M410 in dose 1,10g;

Bossolo: Fiocchi 70mm non svasato;

Innesco: Fiocchi 615;

Borra: Gualandi mini-container da 27mm;

Piombo: Nichelato 7 e ½ in dose 14g;

Chiusura: Tonda su cartoncino;

Altezza cartuccia finita: 66,5mm.


Cosa ne pensi? E tu come ricarichi la M410?
Cartucce e novità con la M410
Il 410 (36Magnum)


demk

Cresciuto con una passione enorme per la caccia e la natura ha cominciato ad avvicinarsi alla ricarica ed al mondo venatorio grazie al padre. Sempre in cerca di nuovi accorgimenti e prodotti ha pensato bene di creare una community incentrata attorno alla caccia dove apprendere nuove tecniche e scambiarsi opinioni. I suoi carnieri sono spesso vuoti, ma ogni uscita gli regala un'emozione e spesso si perde fra le nuvole ammirando paesaggi straordinari o valutando le condizioni meteo.

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente