Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Bloccata la tradizionale caccia al coniglio

Il ricorso formulato dalle associazioni ambientaliste, Legambiente, LIPU e WWWF, è stato approvato dal TAR ed ha effetto immediato.
Sino al 1 ottobre si potranno cacciare solamente Tortora, Colombaccio, Gazze e Ghiandaia.

Chiusa completamente la tradizionale caccia al coniglio selvatico per l'assenza dei censimenti.

La decisione, come sempre, avviene a caccia avviata e dopo che la maggior parte dei cacciatori hanno versato i tributi richiesti per svolgere l'attività.
Sabato, 26 Settembre 2020 10:21

Mappe ZPS Calabria

Scritto da

I siti di Rete Natura 2000 della Regione Calabria

Regione Calabria Siti ZPS SIC e RETE NATURA
Caccia aree ZPSNella seduta del 24 settembre il TAR ha accolto le richieste delle associazioni ambientaliste ed anti caccia ed ha predisposto tre modifiche all'attuale Calendario Venatorio 2020/2021.

Come avvenuto recentemente in Liguria viene sospesa la caccia in tutte le aree ZPS dell'"Area Natura 2000".
Nelle aree ZPS la caccia era già limitata e l'apertura in tali zone era prevista per giorno 1 ottobre. La Regione dovrà effettuare la Valutazione Ambientale Strategica (VAS) per poter comprendere se sussistono le condizioni idonee per poter cacciare nelle aree ZPS.
Sino ad allora è preclusa ogni forma di caccia, nelle aree ZPS, compresa la caccia al cinghiale. Bisognerà pertanto valutare se riorganizzare le squadre.
Sabato, 19 Settembre 2020 11:33

Ragù di colombaccio

Scritto da
Ragù di colombaccio I miei amici cacciatori siciliani mi hanno regalato dei colombacci e consigliato di preparare le cotolette con i petti di colombaccio, ma cosa fare col resto?

Ho così provato a realizzare del ragù per accompagnare un primo, ma il risultato è stato così strepitoso che ho preferito assaporarlo da solo con delle fette di pane di grano per la classica scarpetta.

Il colombaccio vuole una cottura lenta e lunga, ma alla fine ripaga di tutti gli sforzi con un sapore delicato e molto saporito.

Vediamo nel dettaglio come realizzare il ragù di colombaccio:
Sabato, 19 Settembre 2020 09:23

Petti di colombaccio a cotolette

Scritto da
Petti di colombacci a cotolette fritti Dopo i sacrifici della caccia è ora di dedicarci alla cucina e trarre soddisfazione dai nostri capi abattutti.
Oggi ti mostro una ricetta sfiziosa e molto buona per gustare i colombacci ed adatta a tutti anche a coloro che storcono il naso quando si parla di selvaggina da piuma.
Una ricetta adatta anche per i bambini!

A darmi la ricetta alcuni amici siciliani dove, essendo il colombaccio molto presente, riescono ad incarnierare tanti e prepararli a cotoletta rappresenta un modo rapido e veloce per cucinarlo.

Il risultato finale è all'apparenza una classica cotoletta casalinga, ma il gusto è tutt'altro che tipico con il sapore della selvaggina e quel gusto tenero e succoso con cui rimane la carne...
Giovedì, 10 Settembre 2020 07:11

Spezzatino di cinghiale al cioccolato (con uva passa e prugne)

Scritto da
Cinghiale al cioccolato prugne ed uvettaQuando mi hanno consigliato di provare il cingiale cucinato a spezzatino col cioccolato, li per lì, sono rimasto un po' incredulo dell'abbinamento. Tuttavia ho poi scoperto che il cioccolato viene spesso utilizzato per la preparazione di sughi a base di carne e cacciagione per dare quel contrasto giusto fra salato e dolce che non guasta.
Praticamente mentre il boccone di carne si scioglie in bocca comincia a sentirsi quel retrogusto piacevole al palato del cioccolato fondente che ti porta subito a prendere un altro boccone ed al termine a consumare tutto il sugo rimasto a suon di scarpetta col pane....

Un piatto che sorprenderà i tuoi ospiti e farà aprezzare il cinghiale anche ai più scettici!
Martedì, 01 Settembre 2020 14:09

Veneto, il TAR boccia il calendario e blocca la preapertura

Scritto da

Rimane la preapertura, ma solamente a Colombaccio e Merlo

ricorso veneto preapertura 2021Il TAR del Veneto, proprio a ridosso della fatidica preapertura, accoglie il ricorso delle associazioni ambientaliste LAC, WWF Italia, LIPU, LAV, ed ENPA e sospende la caccia alla Tortora selvatica, Gazza, Ghiandaia, Cornacchia Grigia e Cornacchia Nera (Quest'ultime considerate da sempre nocive all'agricoltura e dell'equilibrio naturale...).

Un colpo basso per quei cacciatori che da giorni si preparavano alla preapertura osservando le zone migliori, prendendo ferie e sperando di vivere nuove emozioni.
Tutto infranto ed una brutta figuraccia da parte della Giunta Regionale.
Mercoledì, 09 Settembre 2020 08:10

Ragù di cinghiale con marinatura (a caldo)

Scritto da
Ragù di cingiale con marinatura a caldo La marinatura è un processo importante per la preparazione del cinghiale. Essa aiuta a stemperare quel gusto intenso del cinghiale e a rendere le sue carni ancora più morbide. Ho sempre adottato una "marinatura classica" descritta anche in questo articolo: Frollatura e marinatura del cinghiale.

Parlando con un amico ristoratore mi ha spiegato che per il cinghiale si può optare per una marinatura a caldo. Questo procedimento è un po' come una "prima cottura" che aiuta a scomporre i grassi e le proteine della carne rendendola più morbida, ma occhio a non esagerare altrimenti rovineremo tutto...
Sabato, 15 Agosto 2020 07:49

Lazio, approvata la preapertura per la Tortora

Scritto da

Due giorni per la caccia alla Tortora

Lazio preapertura 2020 2021 tortoraCome ormai consetudine, con un atto separato dal calendario, la Regione Lazio approva la preapertura per la stagione venatoria 2020/2021.

Purtroppo, anche quest'anno, la preapertura permette il prelievo della sola specie Tortora e non permette il prelievo delle specie considerate nocivi (Cornacchie, Gazze, Ghiandaie e Colombaccio) che portano danni all'agricoltura.

Sono stati concessi i giorni 2 e 6 settembre 2020 durante i quali è consentito l'esercizio venatorio da appostamento fisso o temporaneo, senza l'ausilio del cane, nel territorio lazio con l'esclusione delle zone di protezione speciale (ZPS).

Parola d'ordine, arginare il problema cinghiale

Calendario Calabria 2020 2021 Giorno 7 agosto su proposta dell'Assessore alle Politiche agricole e sviluppo agroalimentare Gianluca Gallo è stato approvato il calendario venatorio che regolamenterà la prossima stagione di caccia in Calabria 2020/2021.

Particolare attenzione è stata posta all'emergenza cinghiali con un sostanziale incremento del numero di capi da abbattere che passa da 3.000 a 10.000.
Diminuito anche il numero massimo di cacciatori per squadra che passa da 20 a 15 con l'intento di aumentare il numero di squadre presenti sul territorio e la pressione venatorio verso questo ungulato.
Per il resto il calendario ricalca in grandi linee quello dello scorso anno con l'importante novità del cane da riporto anche nel posticipo di febbraio ed una giornata di preapertura dedicata alla quaglia.
Pagina 4 di 106