Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Martedì, 16 Marzo 2021 15:24

Marche troppe volpi, gli animalisti si oppongono

Scritto da

Troppe volpi, al via il piano di controllo con durata quinquennale

Caccia volpe marche contenimentoIl nutrimento della volpe e molto variegato e la lista delle sue prede e molto lunga. Infatti essa spazia dagli insetti ai rettili ,frutta bacche per arrivare fino a prede maggiori come lepri uccelli , e piccoli di capriolo. 

A causa della sua dieta una massiccia presenza della specie in una particolare aerea provoca un danno consistente alle altre specie presenti, più in basso nella catena alimentare. Per questo e altri motivi la regione Marche ha approvato il primo dicembre 2021 con decreto numero 1536 piani quinquennali per il controllo delle volpi,
Domenica, 07 Marzo 2021 09:26

Salame di cinghiale

Scritto da

Per riscoprire il sapore autentico della carne di cinghiale

Salame di cinghiale Tipico delle zone della norcieria toscana, il salame di cinghiale è un prodotto tradizionale dal sapore molto intenso e profumato e rappresenta una vera chicca per tutti gli appassionati della cacciagione.
Questo salume si compone principalmente di carne di cinghiale, le parti della coscia e della spalla, lavorate assieme ad una piccola parte di carne grassa di maiale. Questo perchè la carne di cinghiale, di per se, è molto magra e fibrosa e con la stagionatura tende ad asciugarsi molto e si rischierebbe di avere un prodotto finito estremamente secco e duro e con crepe nella fetta.
In più la carne di maiale aiuta ad ottenere salumi morbidi al taglio e dolci conservando le note decise del cinghiale ed il suo colore intenso.
Martedì, 09 Febbraio 2021 21:45

Remington Express Buckshot 12 GA 00BK

Scritto da

Una cartuccia eccezionale, ma di poco utilizzo nel settore venatorio italiano

Remington Buckshot 12 GA 00BK Torniamo a parlare di cartucce Remington e dopo aver provato la super magnum da ben 18 pallettoni (Remingon Express Buckshot 12/89) sembrava doveroso testare anche la "sorella minore", ma non per questo meno letale, da 70mm.

Generalmente non sono molto amante di Remington, ma semplicemente perchè, almeno dalle mie parti, non sono semplici da trovare e spesso le trovi a caro prezzo e devi sperare non siano state per troppi anni sullo scaffale.

Tralasciando questo le americane Remington sono cartucce straordinarie, semplici nell'estetica, ma ricche di ogni minimo accorgimento e materiali di pregio per ottenere la miglior resa balistica in ogni condizione.

La serie Express Buckshot offre una gamma di cartucce per la caccia di pregio. In America vengono utilizzate per la caccia agli ungulati e sono adatte anche per abbattere animali di grandi dimensioni come cervi o alci.
Martedì, 02 Febbraio 2021 07:34

Calabria, niente posticipo, si chiude al 31 gennaio 2021

Scritto da

La stagione di caccia delle barzellette

Calabria stagione di caccia 2020 2021 Con un articolo apparso giorno 1 febbraio sul sito della Regione siamo stati informati, dopo settimane di dubbi e perplessità, che il posticipo concesso inizialmente dal calendario venatorio è stato bloccato per il parere negativo dell'ISPRA.
Quest'ultimo avrebbe tirato in ballo il fatidico comma 2 dell'art.18 della 157/92 che sandisce il 31 gennaio come termine ultimo per il prelievo delle specie cacciabili.
Una palese scusa per scaricare sull'ente ISPRA le colpe di una mal gestione sicuramente, sin qui, tenuta da chi doveva amministrare e garantire lo svolgimento delle attività venatorie.

Facciamo un salto indietro per capire tale affermazioni...

Lombardia terza regione arancione a consentire ai cacciatori di uscire dal proprio comune di residenza

Lombardia zona arancio caccia atc La Lombardia da giorno 13 dicembre tornerà in zona gialla, tuttavia il Presidente Fontana ha deciso di seguire le iniziative di Toscana e Calabria e concedere l'attività venatoria negli ATC di residenza ai cacciatori.
L'ordinanza n°649 del 9 dicembre permette ai cacciatori di spostarsi al di fuori del comune di residenza, domicilio o abitazione per cacciare nel proprio ATC o CA di rsidernza venatoria nonchè in tutti gli ATC/CA a cui si è iscritti.
L'ordinanza, inoltre, permette di spostarsi anche all'interno degli istituti privati (AFV o AATV) e agli operatori abilitati di svolgere le operazioni di controllo della fauna previsti dalle normative regionali.

Rispetto a Toscana e Calabria, quindi, in lombardia si potrà cacciare in tutti gli ATC e CA in cui i cacciatori si è iscritti.

calabria zona arancio caccia atcDopo la Toscana, anche la Calabria riconosce l'importanza della caccia come "stato di necessità per consentire l'equilibrio faunistico-venatorio, limitare i danni alle colture, nonché il potenziale pericolo per l’incolumità pubblica".

Per questo motivo, la Regione Calabria, ha consentito, ai soli residenti, la possibilità di svolgere l'attività venatoria, in forma individuale, anche al di fuori del proprio comune di residenza.

Con l’ordinanza n. 94 del 7 Dicembre, il Presidente della Regione Antonino Spirlì ha autorizzato gli spostamenti ai cacciatori ed anche pescatori amatoriali.

Il rispetto che cacciatori e pescatori hanno sempre dimostrato nei confronti dell’ambiente, unito alla rassicurazione circa il loro comportamento responsabile e rispettoso delle direttive dei governi centrale e regionale, mi hanno spinto ad accogliere le richieste pervenutemi negli ultimi giorni da parte dei vari rappresentanti di categoria.
In un periodo di grande tensione, dovuto anche all’isolamento forzato, poter svolgere attività all’aria aperta e in pieno contatto con la natura non può che essere salutare
." Antonino Spirlì, il presidente (pro tempore) della Calabria
Domenica, 06 Dicembre 2020 12:54

Daniela Martani e la cacciatrice ospiti alla " La Zanzara"

Scritto da

Io sono vegana, sono sana, non me so mai drogata in vita mia...

Daniela Martani e la cacciatrice ospiti alla La Zanzara Ospite della trasmissione radiofonica "La Zanzara" Daniela Martani parla prima del vaccino covid e successivamente della notizia della condanna di Paolo Mocavero, leader del movimento 100% animalisti, per le offese rivolte al campione Roberto Baggio per la sua passione da cacciatore.

Martani rappresenta buona parte degli ambientalisti estremisti di oggi giorno.
Questi personaggi sfruttano i social per sponsorizzare le proprie idee e diffondere il proprio personale punto di vista senza però dettagliare e contestuale i propri concetti.

Via libera agli spostamenti nel proprio ATC

Toscana via nel proprio ATC La Toscana è la prima, ed al momento l'unica regione, che ha concesso ai cacciatori di poter praticare le loro attività anche al di fuori del proprio comune.
La Toscana risulta essere "arancione" per cui gli spostamenti sono limitati all'interno del proprio comune di residenza.
La Regione si è prontamente attività e, nonostante le limitazioni, ha emanato un decreto che permetterà, l'attività venatoria, all'interno dell'intera area del proprio ATC di residenza.
Il presidente regionale Giani ha deciso, così, di autorizzare gli spostamenti, anche al di fuori del proprio comune, per la caccia nei propri ATC.
La scelta, anche se in netto contrasto con il governo, è frutto del lavoro congiunto tra le associazioni venatorie e la Regione che ha deciso di tenere in considerazione i cacciatori già fortemente penalizzati dalla pandemia.

Nessun insulto e nessuna discriminazione deve essere ammessa...

Violenza sui social berlatoPassata da poco la giornata nazionale sulla violenza contro le donne ed il tema è stato riportato su tutti i media e persino sui programmi più blasonati della Rai con non pochi scandoli.
Tuttavia, nell'anominato generale, esiste una categoria di donna che non sembra essere degna di protezione e tutele.
Stiamo parlando delle ragazze che, sfidando i pregiudizi ed andando contro tendenza, praticano con tanta passione l'arte venatoria.

Una passione praticata con cosi tanta gioia e dedizione da volerla condivivere con sentimento e partecipazione anche sul mondo dei social.
Peccato che gli hater non sono tardati ad arrivare e chiunque non condivide la passione delle ragazze ha cominciato la lasciare commenti poco gradevoli.
Martedì, 01 Dicembre 2020 21:07

Bruzzone si oppone al disegno di legge "Proteggi animali"

Scritto da

Intento della legge, proteggere gli animali o chiudere la caccia?

Tempo di covid, ma non per tutti e a quanto pare le priorità di alcuni deputati M5S sono ostacolare il più possibile la caccia.
Ecco che arriva il disegno di legge denominato "Proteggi animali" portato avanti da Vittorio Ferraresi del M5s.

Sfruttando le ottime intenzioni di andare a punire ed ostacolare abbandono di animali, traffico di cucciolo e chi maltratta gli animali (nonché contrasto alla diffusione delle esche con veleno) si nasconde un imposizione molto più alta che praticamente aggiunge pesanti limitazioni per la caccia e soprattutto per coloro che svolgono l'attività venatoria nel pieno rispetto delle leggi e dell'etica.
Pagina 1 di 106