Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Sabato, 24 Giugno 2017 21:34

Laguna di Venezia animalisti profanano la Madonna dei Cacciatori

Scritto da 

google+

linkedin

Attivisti di ALF diveltano il vetro e sottraggono, di notte, il fucile della madonnina.
Madonna col Fucile La donna del s'ciopoMa è anche per molti la madonnina protettrice dei cacciatori e dei pescatori. Negli ultimi tempi erano tante le proteste di ambientalisti e "pacifisti".
Doveva essere proprio insopportabile l'idea della Madonna col fucile, ma mai avremmo potuto immaginare che un simbolo religioso venisse sfigurato. Hanno agito di notte gli attivisti di ALF, Animal Liberation Front noto motimento per la liberazione degli animali, dapprima hanno rivelto il vetro che protegge la statua e successivamente hanno sottratto il fucile che la Madonnina aveva con sè.
Non contenti e forse in cerca di pubblicità hanno firmato il colpo lasciando il nome del movimento.

Una profanazione senza senso di un simbolo religioso importante per la comunità locale che speriamo non resti impunito e che presto la Madonna del s'ciopo possa di nuovo imbracciare il suo fucile.

L'origine della Madonna col fucile nasce ai primi dell'ottocento coi moti contro gli oppressori autriaci. Un patriota veneziano donò il proprio fucile come voto alla Madonna per avergli salvato la vita. Da allora un'icona sacra è presente anche nella Basilica di San Marco ed è una figura a cui molti veneziani sono devoti.

La statuina oggetto del furto alloggia in un capitello lungo il canale si San Felice transitato da molti cacciatori e pescatori che spesso si fermano ad omaggiarla.

google+

linkedin

Cresciuto con una passione enorme per la caccia e la natura ha cominciato ad avvicinarsi alla ricarica ed al mondo venatorio grazie al padre. Sempre in cerca di nuovi accorgimenti e prodotti ha pensato bene di creare una community incentrata attorno alla caccia dove apprendere nuove tecniche e scambiarsi opinioni. I suoi carnieri sono spesso vuoti, ma ogni uscita gli regala un'emozione e spesso si perde fra le nuvole ammirando paesaggi straordinari o valutando le condizioni meteo.

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente