Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Lunedì, 06 Agosto 2018 21:57

Sicilia, pubblicato il calendario venatorio 2018/2019

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Migliore su alcuni aspetti...

Caccia Tramonto Lago Sicilia Oggi giorno 6 vede finalmente la luce il Calendario Venatorio Siciliano per la stagione 2018-2019.
Era tanta l'attesa che giorno dopo giorno crescevano anche le aspettative.

Le parti coinvolte si sono finalmente accordate e si è riusciti a redarre un buon calendario. Migliorata nettamente la preapertura con molta libertà, da parte del cacciatore, di scegliere come suddividere le giornate a disposizione sino all'apertura generale. Si perdono delle giornate a Gennaio per il Colombaccio, Gazza, Ghiandaia e Volpe che praticamente vengono "semplicemente" spostate a febbraio.
Si ottiene, quindi, un posticipo che prolunga la caccia sino al 10 febbraio e nelle giornate sottratta a gennaio a queste specie ci si potrà dedicare ad altro.

Si è cercato di applicare il metodo della coperta corta e anche se qualcuno può dispiacersi per i giorni persi a gennaio ci si potrà consolare a febbraio quando a tutte le altre specie sarà chiusa.

Continuano le linee guida, da parte della regione, per i non residenti. Per sfruttare al meglio il turismo venatorio ai non residenti autorizzati sarà concesso di praticare la caccia in Sicilia esclusivamente dal 17 Ottobre al 31 Ottobre e dal 10 novembre al 9 dicembre. Quest'ultimi d'altro canto potranno svolgere le attività venatorie prenotandosi dal 1 settembre esclusivamente presso le aziende faunistiche venatorie e nelle aziende agro-venatorie.

Migliora leggermente l'Allodola, ma farla cacciare solamente dal 1° novembre significa sperare in un passo tardivo o gli amanti di questa caccia si perderanno le migliori giornate..

Preapertura:

Durante il periodo di preapertura ai non residenti è vietato accedere agli AA.TT.CC. Siciliani.
I residenti, invece, potranno svolgere le attività venatorie in regime di preapertura dal 1 Settembre. Sarà possibile scegliere tre giornate a scelta settimanali nei limiti indicati dal calendario. Nel regime di preapertura si potrà esercitare la caccia alla Tortora per non più di due giornate. Mentre la caccia in preapertura a Gazza, Ghiandaia, Merlo e Volpe non sarà possibile per più di quattro giornate. Si potrà cacciare, in regime di preapertura, il coniglio selvatico con la limitazione che il cacciatore nel giorno prescelto alla battuta non possa esercitare le attività venatorie ad altre specie. Per garantire i limiti precedentemente indicati ogni cacciatore dovrà, ad inizio attività, segnare sul tesserino, oltre al giorno e l'A.T.C. prescelto, anche le specie di fauna verso le quali si intende svolgere la caccia. Ai trasgressori sarà applicata la sanzione prevista dall'ex art.32 comma 3, L.n. 33/1997.

Nessuna indicazione per il Colombaccio che potrà essere cacciato dal 1° settembre con le sole limitazioni delle tre giornate settimanali. Riassumendo, si potrà cacciare dal 1° settembre:Colombaccio, Coniglio Selvatico, Gazza, Ghiandaia, Merlo e Volpe. Tranne per il coniglio selvatico, le altre specie, sino al 30 settembre, possono essere cacciate esclusivamente da appostamento temporaneo e senza l'ausilio del cane.

Posticipo:

Concessa la caccia dal 2 al 10 febbraio alle specie Colombaccio, Gazza, Ghiandaia, Volpe nella forma di appostamento temporanea.

Principali periodi:

  • Dal 1° settembre al 16 dicembre: alle specie Coniglio Selvatico, Tortora e Merlo;
  • Dal 16 settembre al 31 dicembre: alla specie Quaglia;
  • Dal 1° settembre al 6 gennaio 2019: alle specie Colombaccio, Gazza, Ghiandaia, Volpe;
  • Dal 16 settembre al 31 gennaio 2019: alle specie Cesena, Tordo Bottaccio, Tordo Sassello, Germano reale, Folaga, Gallinella D'acqua, Alzavola, Canapiglia, Porciglione, Fischione, Codone, Mestolone, Moriglione, Beccaccino, Beccaccia, Pavoncella;
  • Dal 1° novembre al 31 gennaio 2019: alla specie Allodola;
Negli ambiti di caccia TP2, SR2, RG2 la caccia agli acquatici è consentita dal 1° Novembre e sempre in questi ambiti non sarà concesso il prelievo della specie Alzavola. Dal 1 gennaio la caccia alle specie Colombaccio, Cesena, Tordo Bottaccio, Tordo Sassello, Pavoncella, Gazza, Ghiandaia, Volpe è consentita esclusivamente nella forma di appostamento temporaneo.

Cinghiale

Il prelievo del Cinghiale sarà permesso dal 1° novembre al 31 gennaio 2019. Ci saranno delle specifici provvedimenti da parte del Servizio Faunistico e delle ripartizioni faunistiche venatorie a disciplinare la caccia al Cinghiale dal 1 ottobre al 31 gennaio 2019 nelle forme diverse dall'appostamento.

Allenamento ed addestramento cani:

Sarà concessa l'attività di allenamento dei cani, al di fuori delle zone cinologiche, a partire dal 22 agosto e sino al 29 agosto esclusivamente nelle zone in cui è consentita l'attività venatoria e nelle ore antimeridiane.

Il testo integrale sarà presto disponibile su: Calendari Venatori Sicilia.

Sicilia



demk

Cresciuto con una passione enorme per la caccia e la natura ha cominciato ad avvicinarsi alla ricarica ed al mondo venatorio grazie al padre. Sempre in cerca di nuovi accorgimenti e prodotti ha pensato bene di creare una community incentrata attorno alla caccia dove apprendere nuove tecniche e scambiarsi opinioni. I suoi carnieri sono spesso vuoti, ma ogni uscita gli regala un'emozione e spesso si perde fra le nuvole ammirando paesaggi straordinari o valutando le condizioni meteo.

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente

Login

Ultimi commenti