Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Visualizza articoli per tag: Cornacchia

Cheddite 100 metri

La Cheddite prova ad offrire una soluzione per i tiri a lunghissime distanze, grazie all'utilizzo del sistema della doppia borra che fa comportare sino ad un certa distanza la cartuccia come una palla. Con questa cartuccia, infatti, è possibile effettuare tiri anche a 120 metri!! bisogna vedere solo se si azzecca a prendere la preda

Cartuccia sorprendente come la Cheddite 60 netri, ma come la precedente per adoperarla bisogna un po' di pratica ed esperienza ricordando sempre l'etica di colpire selvaggia a tale distanza col rischio che se ne vada ferita non è proprio il massimo.

Ideale per tiri a fermo al volo necessità di un adeguato anticipo molto, molto, molto difficile da dosare. Da non usare nei tiri a media distanza la rosata troppo ristretta risulta inefficace. Da tener con se in tasca separata dalle normali cartucce e usarla solo quando si presenta la condizione ideale.

Pubblicato in Cosa spariamo
Una munizione molto amata per il 410 è la linea Magnum della fiocchi da 19g che grazie alla vasta numerazione dal 4 al 10 può essere adoperata praticamente per ogni tipo di selvatico dai conigli ai colombacci, ma anche per la migratoria più minuta come Tordi e Allodole senza tralasciare Fagiani e Beccacce.

Ovviamente non son allo stesso livello delle remington che godono di più esperienza in questo calibro, ma almeno si trovano a prezzi più contenuti e garantiscono buone rese con abbattimenti puliti.

Il prezzo è molto alto, ma per le cartucce del 410 sono nella media. Purtroppo questo calibro non essendo molto diffuso lo sono anche le cartucce...
Pubblicato in Cosa spariamo
Fratelli Beni MB Tipo 5 36g

La FB(Fratelli Beni) storico marchio di costruttori di armi e fabbricanti di cartucce dal lontano 1935 produce i suoi prodotti mantenendo una certa tradizione e qualità invariata nel tempo. Purtroppo reperire prodotti FB in tutte le armerie non è sempre semplice ed i prezzi non sono certo abbordabili.

La cartuccia che oggi propongo ai raggi X è l'Mb caricata in bossolo tipo 5.
Caricata con polvere MB questa cartuccia corazzata  viene caricata anche nel bossolo di cartone con borra tradizionale.
Dalle buone e costanti prestazioni la cartuccia si rileva micidiale contro i colombacci e tortore.

Pubblicato in Cosa spariamo
MbX36 38g innesco 616


Mi ha dato sempre ottime soddisfazioni, sia a settembre con temperature afose che in stagione inoltrata in pieno inverno quando è ancora probabile di vedere qualche bel esemplare di colombaccio nei boschi.
Non sono mai andato ad acquatici, ma credo che questa cartuccia sia formidabile alle anatre.

Non nego un'incredibile soddisfazione all'apertura nell'abbattimento di un colombaccio ( a secondo colpo) davvero largo col numero 3.

Pubblicato in Caricamenti fai da te
Baschieri&Pellabri, B&P 46Hight Velocity HV, foto tratta dal sito baschieri
La Mythos Magnum 46 è una cartuccia prestigiosa che riesce a dar una dose molta generosa di piomba ed una velocità molto buona per una magnum.

La cartuccia si ben presenta con un bossolo verde scuro con stampe bianche con in rilievo il numero di piombo, la grammatura e la linea Mythos.

Disponibile in commercio esclusivamente con piombatura n°5, dalla rosata regolare e grazie alla notevole velocità iniziale (per una magnum) si adatta bene per tiri difficili a distanze anche lunghe su prede rapidi o per stoccate improvvise.
Pubblicato in Cosa spariamo
Zanoletti linea per media selvaggina

Zanoletti Meteora 42g Zanoletti linea per media selvaggina

Le Meteora è una serie di cartucce da prodotte dalla Zanoletti Cartridges che promettono risultati balistici eccellenti con alte velocità iniziali superiori ai 430m al secondo.
Nonostante le dosi elevate di piombo, la Muninord dichiara pressioni e velocità iniziali molto basse e quindi adatte a fucili non magnum, (controlla sempre che il tuo fucile sia stato testato a resistere a pressioni superiori) garantendo rendimenti discreti per tiri a lunga distanza.

In particolare la SemiMagnum 42g è studiata per rendimenti ottimali nei tiri attorno ai 50 metri tipici della caccia ai colombacci, Cornacchie, Lepri, Volpi e anatre nelle zone dove è consentito l'uso del piombo.

Pubblicato in Cosa spariamo
Tecna PM40 Cartucce

Una fra le cartucce corazzate più adoperate grazie al suo prezzo piuttosto contenuto rispetto ad altre munizioni con i 40g. Una discreta corazzata caricata con l'ottima polvere Tecna e dose generosa di piombo che la rendono ottima per prede pregiate.

Il bossolo si presenta in colore verde militare riportando stampe un pò "deboli" che facilmente si scoloriscono rendendo le scritte a volte illeggibili e se si usano spesso numerazioni di piombo differenti di questa stessa cartuccia non sono pochi i problemi.
Il prezzo competitivo è dato dall'utilizzo di componenti non proprio di qualità e dalla produzione in quantità che va probabilmente ad incidere sulla qualità visto che fra una cartuccia e l'altra vi sono spesso piccole variazioni di dose.


Pubblicato in Cosa spariamo


Dalla linea valle della Pegoraro ecco un'ottima cartuccia per i Colombacci ideata per essere usata in valle o zone umide ha rosate compatte anche a distanza e rendimenti veramente micidiali con qualsiasi tempo sopratutto con le temperature più rigide.. Cartucce di ottima fattura anche se non sempre facili da trovare in armeria si pagano care, ma portano quasi sempre belle soddisfazioni fra i cacciatori.

Pubblicato in Cosa spariamo
MB Winter
Foto tratta dal sito della baschieri


Ottima cartuccia dell B&P studiata per rendere al meglio con le temperature rigide da come suggerisce il nome. Il merito è tutto della speciale borra antigelo. La cartuccia si presenta in un magnifico bossolo bianco trasparente che ci permette di osservare la cartuccia in tutto il suo splendore. Attenzione ad alcuni vecchi lotti dove ho riscontrato la presenza di un altro tipo di polvere. Credo fosse winchester, ma ne non sono sicuro al 100%. Negli ultimi pacchi acquistati nessuna anomalia e polvere MBx36.

Vediamo in dettaglio la cartuccia:

Pubblicato in Cosa spariamo

 


La Cornacchia Nera è presente in tutta Europa e nei territori più a nord tende ad assumere comportamenti migratori verso sud durante le stagioni invernali. È uno degli uccelli che più si adattato a vivere vicino l'uomo. Ovunque può rimediare nutrimento è un habitat perfetto per questo animale. 
 
La Cornacchia ha una lunghezza di circa 50cm e un'apertura alare di circa 1metro con un peso di circa 500g.
 
Si distingue sia dal Corvo per le dimensioni più ridotte e per il becco completamente nero. Il corpo è totalmente nero. I sessi sono simili. Il volo è lento e formato da battiti lenti, ma possenti delle ali seguito da lunghe planate. Tende a planare spesso e a confondersi col volo di molti uccelli rapaci come i falchi anche se quest'ultimi possiedono un volo più preciso e meno ondulatorio.
 
La Cornacchia non è un rapace, ma ha un'alimentazione molto varia. Si nutre di carogne, frutti e seminato. Preda i piccoli di altre uccelli mangiandone anche le uova. Arreca danni ingenti sia all'agricoltura che alle altre specie di uccelli più piccoli come i merli.
 
La Cornacchia  gracchia spesso emettendo lunghi e forti craaak craaak craaak"






 

 
La Cornacchia è fra gli uccelli considerati nocivi e sparabile per tutta la stagione venatoria. Da noi non è molto diffusa questo tipo di caccia. Si adottano stampi e richiami a bocca per attirare la prede nelle zone di pastura. Non è difficile trovare interi stormi. I tiri sono quasi sempre sulla media/lunga distanza. Bisogna esser ben nascosti per avvicinare questo uccello molto furbo. Le cartucce usate sono in genere le medesime del Colombaccio con piombo 5 o 3 e grammature attorno ai 38-40g.


Pratichi la caccia alla Cornacchia? Se si che cartucce spari e in quali condizioni?

Cornacchia novità e le cartucce più adatte
Foto Cornacchie
Video Cornacchie

Specie Cacciabili in italia
Pubblicato in Cacciapedia
Pagina 2 di 3