Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Visualizza articoli per tag: calabria

Calendario Venatorio Calabria Nella seduta del 28 luglio 2016, con delibera n.295, la Giunta Regionale della Calabria ha approvato il Calendario Venatorio per la prossima stagione di caccia 2016/2017.
La nuova stagione in arrivo si presenta con due giornate di preapertura: il 4 e 11 settembre durante le quali sarà possibile cacciare le specie Tortora, Colombaccio, Cornacchia grigia, Ghiandaia e Gazza ladra esclusivamente da appostamento.

Dal 18 settembre si parte con l'apertura generale con tre giorni la settimana, a scelta del cacciatore, fra lunedì, mercoledì, giovedì, sabato e domenica, con l’esclusione del martedì e venerdì, giorni di silenzio venatorio a norma della legge n. 157/92.
Il Tordo Bottaccio e Sassello saranno cacciabili dal 5 ottobre sino al 31 gennaio 2017 sempre a meno di sorprese o eventuali ricorsi al Tar.

Niente di più e niente di meno rispetto agli scorsi anni segno che qualcosa in più si poteva sperare di ottenere, ma non si è riusciti.
Adesso non ci resta che organizzarci per la prossima stagione.
In bocca al lupo a tutti i calabresi.

Visualizza il Calendario Venatorio Calabria 2016/2017

Calendari Venatori Calabria Notizie dalla Calabria

Pubblicato in Notizie
Strofa di cinghiale con il suo piccolo Anticipare ed estendere la durata della caccia al cinghiale è questo quello che chiedono i sindaci di otto comuni i cui territori ricadono parzialmente all'interno del Parco Nazionale del Pollino.
Insostenibile la situazione nei comuni di Aieta, Tortora, Santa Domenica Talao, Orsomarso, Verbicaro, Grisolia, Maierà e Buonvicino dove ogni anno i danni derivanti dal cinghiale sono in aumento. La popolazione di cinghiale, sempre più numerosa sul Pollino sta migrando verso le terre basse e a ridosso dei centri abitati.
Oltre ai danni all'agricoltura aumentano i rischi di incidenti stradali notturni dove i cinghiali col manto scuro diventano un terribile pericolo per la viabilità.
Pubblicato in Notizie
Alla ricerca del Calendario Venatorio Calabrese Ogni anno puntualmente i cacciatori calabresi arrivano a luglio e sperano di aver notizie del calendario venatorio. Proprio in questi periodi le domande più frequenti sui gruppi facebook o su google sono “Calendario Venatorio Calabria”. Eppure nulla, nessuno sa niente non esistono proposte tutto tace.

Noi cacciatori calabresi siamo semplicemente costretti a.. non farci nulla. Se chiedi alle associazioni, nessuno sa risponderti, ma sanno esattamente le date degli eventi e delle gare da loro organizzate.

Non sapendo che fare cominci a guardare il calendario (quello annuale a parete) e vedere luglio finire senza novità. Cominci a chiederti che faccio? “Rinnovo o non rinnovo? …. ma chi me lo fa fare soldi buttati”, ma alla fine cali la testa e paghi. Rinnovi a prescindere non puoi vivere senza la caccia anche se sarà un solo giorno.
Pubblicato in Notizie
Tordo

Il consiglio dei ministri ha deliberato l'esercizio dei poteri sostitutivi nei confronti delle regioni Calabria, Toscana ,  Liguria, Puglia, Lombardia, Umbria, e Marche  disponendo la modifica dei calendari venatori con la chiusura anticipata della caccia al 20 gennaio 2016 a tre specie, Tordo Bottaccio, Beccaccia, Cesena.

Il Ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti (PD)  si legge su www.governo.it per evitare che il limite al 31 gennaio fissato dalle regioni interessate facesse coincidere la stagione della caccia di una o più specie indicate con il periodo prenunziale o di riproduzione ha disposto la modifica del loro calendario venatorio.
Secondo il Ministro gli attuali limiti di caccia al 31 gennaio comporterebbero una violazione della normativa europea, andando ad aggravare la posizione dell'Italia rispetto all'eventuale chiusura negativa del caso EU-PILOT 6955/2014, avviato dalla commissione europea.

Le regioni dovranno nei prossimi giorni adeguare i loro regolamenti.


Peccato che in gran parte d'Europa, dove quando si parla di caccia siamo gli unici a farne parte, l'attività venatoria si svolge dal 20 agosto al 28 febbraio, con il Tordo Bottaccio cacciabile in quasi tutte le nazioni attorno a noi fino al 28 febbraio!

Anche specie come Cinghiale e Storno considerati nocivi a causa dei danni all'agricoltura e sanitari/igienici in alcuni paesi, come la Francia in caso di necessità possono essere cacciati tutto l'anno.

Le azioni intraprese dal Ministro dell'Ambiente non fanno altro che aumentare la sfiducia nelle persone che lasciano a malincuore il mondo venatorio italiano preferendo i viaggi all'estero.

Pubblicato in Notizie
Bosco tipico di Gambarie nel Parco Nazionale dell'AspromonteGli agenti del Corpo Forestale dello Stato (CFS) di Gambarie durante le operazioni di controllo e anti bracconaggio della zona durante la verifica su un SUV che percorreva un tratto sterrato hanno rinvenuto un fucile con le relative munizioni.
Poiché il conducente non era in possesso dell’autorizzazione necessaria per transitare con le armi in area Parco, gli agenti, hanno provveduto a sequestrare il fucile, una carabina 30-06 e il munizionamento presente denunciano l'uomo presso la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria.

La Legge 394/91 (Legge quadro sulle aree protette) vieta, ai sensi dell’Art. 11, l’introduzione di armi e munizioni nei Parchi Nazionali.
Pubblicato in Notizie
Bosco nuvolosoPasquale Runco, di Aiello Calabro è morto all'età di 68 anni. Succede a Lago (CS), non molto lontano dalla nota meta turistica Amantea, durante una battuta di caccia al cinghiale l'incauto amico spara ben due colpi intravedendo dei movimenti nella vegetazione. Peccato che invece di essere un cinghiale fosse l'amico appostato nella vegetazione e lo colpisce ad una spalla. Il tragico incidente si è svolto verso la fine della battuta, nell'intorno delle 17 di giovedì 19. La <>foga e l'incuranza nel non accertarsi del bersaglio a cui si sparava sembrerebbe aver portato ad una fatalità evitabilissima.

Nonostante il pronto arrivo dei soccorsi l'uomo non ce l'ha fatta. I rilievi del caso e le prime ricostruzioni sono arrivate dai carabinieri intervenuti dalle vicine stazioni di Lago e Aiello Calabro.
Pubblicato in Notizie
SIDERNO (REGGIO CALABRIA) - Andavano a caccia vicino a una scuola. Per questo motivo sono state denunciate due persone a Siderno, nel Reggino, entrambe del luogo e rispettivamente di 28 e 32 anni. I due sono stati notati da alcune insegnanti della scuola elementare "Secondo circolo Pascoli" già allarmate dal fatto di aver notato alcuni pallini nel cortile dell'istituto. Le due persone, denunciate poi dai carabinieri di Siderno e del Nucleo Operativo e Radiomobile di Locri, erano impegnate in una battuta di caccia in un bosco poco distante.

Dovranno ora rispondere di accensione ed esplosioni pericolose nonché violazione di domicilio.

I militari hanno inoltre provveduto a sequestrare due armi lunghe e alcune munizioni di vario calibro, tutto detenuto regolarmente. Successivamente, si è provveduto al ritiro cautelativo di altri due fucili con il relativo munizionamento, che erano legalmente detenuti dai due presso le proprie abitazioni.

Pubblicato in Notizie
Nocivi In Calabria è uscito il nuovo calendario venatorio, ed anche se non è stato pubblicato come consuetudine sul sito dell'Assessorato Agricoltura Caccia e Pesca della regione, lo puoi consultare nella apposita sezione calendario venatorio Calabria.
Non ci aspettavamo molte novità rispetto allo scorso anno ed, infatti, sembra quasi un copia ed incolla leggermente riadattato. Tuttavia ci ha sorpreso, e non poco, la forte limitazione che quest'anno vige in Calabria sulla caccia ai nocivi. Praticamente, dopo i due giorni in preapertura la Cornacchia Grigia, la Gazza Ladra e la Ghiandaia sono cacciabili solamente dal 20 al 30 settembre e poi esclusivamente da appostamento dal 21 al 28 gennaio. Per tutto il resto della stagione sarà proibito cacciare questi animali considerati da sempre nocivi.
Animali che ricordiamo in passato è stata concessa la deroga per qualche giorno a Febbraio.
Pubblicato in Notizie
ATC CalabriaLa Regione Calabria offre al cittadino il suo servizio online www.agroservizi.regione.calabria.it dove è possibile reperire tutte le informazioni sul mondo agricoltura/caccia/pesca/funghi della regione.
A questo link la guida per ottenere i mav per il pagamento delle varie tasse.
Se sei interessato a formare una quadra per la caccia al cinghiale ecco: XLS per presentazione squadra cinghiale 2016

Pubblicato in Cacciapedia
Quinto memorial Dott. Ferdinando Polimeni

Giovani Cacciatori Gara di tiro al piattello

L'Associazione Giovani Cacciatori domenica 19 luglio organizza il 5° memorial Dott. Ferdinando Polimeni organizzando una gara di tiro al piattello presso il tav "Cascina Carbone di Stefano"" a Melia di San Roberto (Reggio Calabria).
Per l'occasione sono stati preparati diversi premi. In particolare verranno premiati i primi sei classificati, il migliore della categoria piccoli calibri e il migliore fra i tesserati di Giovani Cacciatori.
Ulteriori premi saranno indicati ad inizio gara.

La quota di partecipazione è di € 15 e comprende il servizio campo. Ogni partecipante dovrà provvedere da se per il munizionamento. Sono ammesse cartucce con massimo 28g della numerazione dal 9 o al 7.

Giudice di gara:Penna Francesco.

Per maggiori informazioni:3494241200 (Francesco)


Pubblicato in Notizie
Pagina 3 di 5