Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Facile e veloce...

Tordi al sugo Il Tordo ha una tradizione antica nella nostra cucina.
Molto apprezzato dalle famiglie più aristocratiche per via delle sue carni dolci e tenere, in passato rappresentava un modo per alternare le routine alimentari basate per lo più su ortaggi e farinacei.
La carne un tempo non era così tanto consumata come oggi e si cercava come si poteva di arricchire il più possibile le tavole. Nelle giornate di festa o dopo una proficua caccia non era rarò, infatti, che le massaie cucinassero la piccola selvaggina, come appunto i tordi, come portata principale.

Oggi ho provato a riportare i tordi in cucina come venivano preparati tradizionalmente da me in Calabria. L'unica variante è l'aggiunta della pancetta o parti finali di salumi che tendono ad attenuare il sapore del sugo rendodolo più appetibile anche a chi non è abituato a mangiare la selvaggina.
Venerdì, 28 Gennaio 2022 08:35

Tordi alla brace

Scritto da

Semplice, quanto buona

Tordi alla braceCiao, oggi ti voglio spiegare una ricetta semplice semplice che do per scontato che almeno una volta anche tu l'hai fatta in passato.
Talmente rapida da fare che a volte è capitato anche che, se nel pomeriggio pioveva, con gli amici posavamo i fucili e preparavamo così i tordi del mattino davanti al camino al caldo. Sono dell'idea che così, insieme agli amici e dopo la fatica della caccia, si apprezza meglio la selvaggina.

L'importante di questa preparazione è avere pazienza e saper preparare una brace delicata con la fiamma minima e al tempo stesso non far spegnere i carboni.

Pagina 1 di 17