Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Sabato, 02 Maggio 2020 19:36

Addestramento del furetto per la caccia

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Istinto per la caccia innato...

Furetto Addestramento Pervenuti all'età di tre mesi, si comincia ad ammaestrare i giovani furetti alla caccia al coniglio; Anzitutto si comincia a portarli fuori dai locali d'allevamento a piccole distanze, si mettono a terra per un momento, si passano spesso da una mano all'altra con fare sempre carezzevole, e poi si riportano al loro posto.

Questa costituisce l'educazione elementare, che è indispensabile per addomesticare i giovani furetti a lasciarsi maneggiare con facilità dall'uomo ed a far perdere loro la naturale selvaticità e, solo quando questo addomesticamento è completo, si può pensare a cominciare l'addestramento alla caccia.

Dapprima si portano i giovani furetti accompagnati dalla madre in una tana conosciuta, che sia piccola e non intricata, e dove l'ammaestratore sa che è facile trovare qualche coniglio, anche mettendovelo appositamente.
Si fa entrare la madre nella galleria tenendola legata con una cordicella, in modo da farla avanzare a poco a poco, e s'introducono i piccoli appresso alla madre.

Se essi si mostrano volonterosi a seguirla allora si può togliere alla madre la cordicella e lasciarla libera di andare in fondo, dove i figli, guidati dall'odore del coniglio e dall'istinto, la seguiranno e se scoveranno un coniglio gli si lanceranno appresso.

Dopo questa prima lezione, si portano subito dopo solo i giovani furetti in un'altra tana, abitualmente abitata da conigli, ma dove nel momento si sia ben sicuri che non ve ne siano, e s'immettono nella galleria. Essi dapprima per lo più si mostreranno riluttanti ad entrare stando in sospetto, ma poi entreranno, visiteranno tutta la galleria e non trovando nulla verranno fuori di nuovo.

Queste prove si ripeteranno in altre tane e poi si porteranno i furetti in una tana dove vi sia qualche coniglio e si lascia che svolgano la loro naturale azione di caccia....
Il furetto d'istinto sa già come cacciare, si deve solo far sviluppare il suo talento con delle prove.


« Riproduzione del furetto

Come cacciare il coniglio selvatico con il furetto »

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente