Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Giovedì, 19 Ottobre 2017 21:43

Fiocchi Munizioni, pronta l'acquisizione?

Scritto da 

google+

linkedin

Lecchesi, sindati e singoli clienti si interrogano sul futuro della storica società italiana..

fiocchi munizioni aziendaSimbolo dell'estro e del prestigio italiano "Fiocchi Munizioni Spa" fondata nel lontano 1876 da Giulio Fiocchi è un punto di riferimento nel settore delle munizioni con un fatturato di circa 130 milioni. La proprietà principale dell'azienda è sempre rimasta alla famiglia Fiocchi, ma l'imminente aumento di capitale e la prossima quotazione in borsa potrebbe incrementarne il valore ed il mercato così da non sfigurare accanto i colossi americani.

Tuttavia aleggia un certo allarmismo attorno alle trattative. La quotazione in borsa dovrebbe attrarre nuovi finanziatori e sono avviate le operazioni di una nuova società che supervisionerebbe la Fiocchi Munizioni spa composta anche dal fondo Charme Capital Parrners SGR, con sede a Londra e fondata nel 2003 dalla famiglia Montezemolo.

Sindacati e Confindustria sono giustamente allarmate e preoccupate del futuro dell'azienda che dà lavoro direttamente ad almeno 670 persone e rappresenta un punto di riferimento importante anche per l'economia della città di Lecco.

Ogni volta che un marchio italiano viene acquisito è sempre alta la paura della perdita di investimenti nel nostro paese per geo delocalizzazioni e perdita di qualità.

Il presidente Stefano Fiocchi ha comunque confermato la volontà della famiglia a mantenere una quota importante della società. Bisognerà vedere se l'acquisizione andrà in porto e che scelte verranno fatte per il futuro dell'azienda.
Essendo il fondo in parte italiano e collocato in Europa fa ben sperare che non ci sia una fuga dall'Italia e soprattutto dalla storica città di Lecco.

Si spera che l'operazione porti solo benefici ed aumento della produttività e della competitività dell'azienda mantenendo sempre altissimi standard qualitativi.

Non ci resta che aspettare e vedere cosa avviene. Qual'è la munizione o il componente Fiocchi che più apprezzi e fai uso?

News Fiocchi



google+

linkedin

Amante del Big Game, sempre aggiornato sulle slug commerciali di tutti i generi e sulla ricarica nel campo della canna liscia. Il suo punto forte é il cinghiale sia con arma liscia che rigata. Aspirante cacciatore col cane da ferma. Dal grosso fagiano al rapido beccaccino. Si cimenta nella ricarica di cartucce dispersanti o long range, infatti a lui non piace seguire lo standard cercando sempre il top per i suoi assetti. In particolar per l' astuta volpe o la veloce lepre.

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente