Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo


Domenica, 26 Febbraio 2017 17:35

Confermata la Spring Hunter anche per il 2017

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

google+

linkedin

QuagliaCome da tradizione il Governo Maltese ha annunciato l'annuale apertura della Spring Hunter.
Il periodo di caccia sarà aperto appositamente per approfittare del grande afflusso migratorio di uccelli sull'isola nel periodo primaverile.
Quest'anno, per la prima volta, non sarà consentito sparare alla Tortora dichiarata dall'UE una specie troppo vulnerabile dal punto di vista della conservazione. (Se non cambia la situazione presto la vedremo rimossa anche dai nostri calendari italiani)

La stagione primaverile si aprirà il 25 marzo e si chiuderà il 14 aprile. I cacciatori che vorranno partecipare alla Spring Hunter dovranno presentare domanda dal 27 Febbraio sino all'11 marzo. Sono ritenuti idonei tutti i cacciatori maltesi con regolare licenza di caccia in corso di validità, che possiedono una polizza assicurativa per eventuali responsiblità civili sul porto d'arma da fuoco per uso caccia valida per il 2017 e devono essere membri di una delle organizzazioni di caccia riconosciute.

Malta non è sicuramente l'Italia e, per "compensare" la mancanza della Tortora, si è deciso di aumentare i limiti sul prelievo della quaglia.
Il budget del periodo primaverile prevede la possibilità di cacciare sino ad un massimo di 10 quaglie per l'intero periodo di caccia primaverile(lo scorso anno era 4) per un massimo di 5 prelievi al giorno (2 lo scorso anno).

Tutte le associazioni ambientaliste sono contrarie all'apertura della caccia primaverile per le quaglie. Soprattutto BirdLife ha cercato in tutti i modi di bloccare la caccia presentando degli studi che mosterebbero che il passo autunnale delle quaglie sull'isola è in forte aumento e i dati raccolti dimosterebbero l'inutilità dei prelievi concessi.

I dati hanno stimato che 69.915 quaglie hanno migrato sull'isola di Malta nella stagione autunnale nel 2016 molte di più rispetto alle 50.514 del 2015 e 54.683 del 2014.

Il Governo maltese ha però declinato questi dati ricordando che il periodo di caccia autunnnale dura ben 5 mesi contro gli appena 14 giorni concessi a primavera.

I limiti imposti procapite per cacciatore sono stati valutati più che idonei oltre al limite totale di 5000 capi che se raggiunti prima del 14 aprile porteranno alla chiusura anticipata della Spring Hunter.

antoliva

Amante della caccia migratoria, della caccia vagante col cane (soprattutto alla regina) e della ricarica. Sparo da sempre col Beretta A301 cal.12 e possiedo setter, breton e springer.
Amministro su Facebook due gruppi Blog dei cacciatori(gruppo segreto su invito con oltre 3mila membri) e Tutto caccia(oltre 2mila membri) dove scambiare quattro chiacchiere fra caccia

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente