Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo


Mercoledì, 12 Ottobre 2016 20:11

San Marino l'ultimo eden dei cacciatori

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

google+

linkedin

Fringuello posato Non è il Libano, non è Malta è il cuore dell'Italia tra l'Emilia Romagna e le Marche. Nel minuscolo stato estero di San Marino si cacciano specie che i cacciatori italiani hanno, ormai, lontani ricordi.
A San Marino i "pochissimi" cacciatori presenti (oltre 1500) cacciano come facevamo in Italia sino agli inizio degli anni '90.

Specie come Storno (cacciabile anche in preapertura), Frosone, Fringuello, Verdone e Pispola sono legalmente cacciabili dal 18 Settembre nonostante nelle zone limitrofe di tutta Italia non è consentito la caccia a queste specie neanche in deroga.

Dopo aver letto questo non ci può sorprendere che a San Marino la Beccaccia si può cacciare sino al 30 gennaio e Tordo Bottaccio, Tordo Sassello e Cesena sino al 9 febbraio 2017.
Qui il decreto del nostro caro ministro Galletti non ne è neanche pervenuto.... Se non sei già scappato a cercare di scoprire come prendere la nazionalità sammarinese considera che anche nei paesi della comunità europea attorno a noi le cose vanno meglio...

Calendario Venatorio San Marino 2016/2017

Notizie internazionali

demk

Cresciuto con una passione enorme per la caccia e la natura ha cominciato ad avvicinarsi alla ricarica ed al mondo venatorio grazie al padre. Sempre in cerca di nuovi accorgimenti e prodotti ha pensato bene di creare una community incentrata attorno alla caccia dove apprendere nuove tecniche e scambiarsi opinioni. I suoi carnieri sono spesso vuoti, ma ogni uscita gli regala un'emozione e spesso si perde fra le nuvole ammirando paesaggi straordinari o valutando le condizioni meteo.

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente