Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Giovedì, 07 Giugno 2018 22:54

Il presidente nazionale della LIPU, Fulvio Mamone Capria, nominato capo della segreteria del Ministro dell'Ambiente

Scritto da

google+

linkedin

Noto anticaccia diventa braccio destro del Ministro dell'Ambiente

Le voci insistente degli ultimi giorni sono state, purtroppo, confermate con la nomina di Fulcio Mamone Capria, presidente nazione dell'associazione LIPU, a capo della segreteria del Ministero dell'Ambiente.

Una notizia non certa lieta per noi amanti della caccia che porta uno fra i nostri antagonisti più acclamati a diventare protagonista ed influente sulle attività del Ministero.
Tutti noi sappiamo le prese di posizioni da parte di Capria sulla caccia e sugli slogan un po' fasulli, ma clamorosi utilizzati per cercare di fermare di la caccia. Ricordiamo, ad esempio la sua intervista a 1 Mattina:Video 1 Mattina Stop alla Caccia.

Molti di noi cacciatori si domandano che fine hanno fatto le tante promesse, da parte della Lega, verso il mondo venatorio. Speriamo che Salvini e company riescano a far leva sul Ministero affinché si operi sempre in maniera diligente per la tutela del territorio e del mare riconoscendo il ruolo e l'importanza del settore venatorio e non attuando una politica di totale opposizione e discriminazione verso i cacciatori.

Intanto da Sergio Costa ci aspettiamo tante cose positive come una posizione chiara e forte da parte del governo contro la lotta di discariche abusive, inquinamento ed il traffico illegale di rifiuti.

I nostri auguri a Fulvio Mamone Capraria per il traguardo raggiunto.

google+

linkedin



Vota questo articolo
(1 Vota)
Giuseppe

Appassionato cacciatore alla migratoria e soprattutto alla regina del bosco, la Beccaccia. Mentre aspetta le prime gelate di fine ottobre che portano le Beccacce pratica la caccia al Colombaccio da palco con piccioni addestrati. Appassionato ricaricatore spara solo cartucce caricate da lui con il suo Franchi semiautomatico cal 12 e il suo intraprendente calibro 28 sovrapposto Rizzini tutta caccia. Sempre in compagnia dei suoi due cani, Zac il Kruizer e Krasic lo Springer

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente