Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Venerdì, 24 Novembre 2017 22:56

Scartucciata in Calabria alla piccola migratoria

Scritto da

Una giornata divertente alle "mangia botte"

Caccia Migratoria Calabria Allodole Tornare nella mia bella Calabria è sempre un'emozione e se è periodo di caccia non posso lasciarmi scappare l'occasione!. Quest'anno il mio primo giorno di caccia è stato il 4 novembre.
Il passo sin ora non è stato emozionante in Calabria, anzi tutt'altro. Mio padre ha la fortuna di frequentare appena può, ma l'annata è stata proprio nera con le allodole quasi del tutto assenti ed i tordi ancora rari.

Nei giorni precedenti il tempo è andato migliorando e la rosa dei venti si è spostata verso il nord, nord est. Per il mio primo giorno di prospetta bel tempo senza neanche una nuvola, ma con freddo pungente. Queste condizioni sono, in genere, ottime per il passo in Calabria.

Dopo aver valutato il meteo decidiamo di optare per la montagna approfittando della bella giornata prevista. Partiamo la mattina presto, a guidarci una luna piena stupenda che illumina tutto a giorno regalandoci uno scorcio di stretto magnifico.
Domenica, 19 Novembre 2017 12:00

A caccia in Calabria a Beccacce col .410 e Springer

Scritto da

Quando la passione ci guida l'impossibile diventà realtà!

Foto Caccia Beccaccia 36Magnum Ogni anno aspetto le ferie per fine ottobre, inizio novembre, per poter tornare a casa sullo stretto e poter ritrovare gli amici e tornare sui nostri bellissimi monti calabresi.

Quest'anno il passo, almeno in Calabria, è stato scarno e tardo. Il tempo pazzerello fra caldo anomalo e bombe d'aqua e gelo improvviso hanno sicuramente contribuito a stravolgere la migrazione delle nostre amate prede.

Il tempo incerto di certo non è un problema ed appena suona la sveglia l'unico pensiero oltre che prepararsi è attendere il caffè della moka. Oggi si va a caccia con Filippo (PippoSpring) e Damiano. L'unico nostro problema è caricare i cani in auto senza far troppo chiasso. Il mio Eracle, un breton bianco nero di tre anni, crea sempre un po' di problemi quando è in compagnia nonostante Aron, lo Springer di Filippo sia calmissimo.

Alla fine carichiamo tutto e si parte, ci fermiamo a prendere Damiano dove un altro caffè e d'obbligo ed ancora buio arriviamo sul posto di caccia.
Lunedì, 13 Novembre 2017 19:50

Ape Caccia nera T1 32g

Scritto da
APE CACCIA T1 32g NERA Continuiamo a parlare di APE (Aurelio Perna), lo storico marchio calabrese, adesso acquisito da Rocco Zoccoli, ha ripreso la produzione riproponendo la serie di munizioni tanto apprezzate dai cacciatori nelle principali tipologie di caccia.
Oggi le cartucce APE sono prodotte e distruite principalmente dalla Romana Munizioni ed è possibile reperirle un po' in tutta Italia, anche se sono diffuse principalmente al sud ed in particolare in Calabria.

Fra la serie la "nera" era la più apprezzata dai cacciatori per la piccola migratoria grazie al prezzo economico e dalla resa piuttosto costante con i climi tipici del sud.

L'attuale APE Caccia ha molto in comune con la vecchia. Per i più nostalgici le differenze sono davvero poche col bossolo nero T1 che riporta il logo del marchio in color argento.
Provate ad Allodole e Tordi hanno ben reso. Ottime col clima mite tipico delle giornate autunnali del sud e micidiali nelle giornate fredde con poca umidità dove hanno fatto riscontrare degli bellissimi tiri anche nelle medie e lunghe distante.
Domenica, 12 Novembre 2017 18:24

Cinghiale record da 180Kg a San Nicola di Caulonia

Scritto da

Un abbattimento da record nell'RC2

Cinghiale 180kg RC2 Una giornata di festa è stata allietata da un abbattimento di un esemplare eccezionale. Un bellissimo animale che sulla bilancia ha fermato l'ago a ben 180Kg! Un peso straordinario ed inconsueto per la zona dove i cinghiali in media raggiungono il peso di 70-90Kg.

Un abbattimento da record, quindi, per la squadra cinghialai di San Nicola dell'ATC RC2.
La giornata è stata allietata da altri abbattimenti che hanno reso la fatica ed il duro lavoro compiuto una festa ricca di soddisfazione.

La squadra Cinghialai di San Nicola è stata fondata nel 2003 e si basa sul rispetto e l'amicizia reciproca.
Perchè noi ci mettiamo il cuore
Per maggiori informazioni la squadra è su Facebook: Squadra Cinghialai di San Nicola

Sorpresi dai carabinieri, l'uomo denunciato per omessa custodia dell'arma

Piccolo Cacciatore Duranta una battuta a Cairo Montenotte, Savona, un cacciatore 68enne ha lasciato l'arma carica al ragazzino quindicenne che l'accompagnava. Sorpresi dai carabinieri è scattata immediatamente la denuncia per omessa custodia ed il sequestro del fucile e delle relativa munizioni.

La legge parla chiaro e bisogna custodire sempre le armi con diligenza e nell'interesse della pubblica sicurezza. Lasciare l'arma carica ad una persona non munita di regole licenza, o peggio minorenne, equivale ad una mancata e corretta custodia.

Possiamo, tuttavia, comprendere in parte l'anziano cacciatore che voleva, a fin di bene, incentivare la passione venatoria del ragazzo, ma ha sbagliato i modi.