Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Lunedì, 29 Settembre 2014 00:00

Morchella

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Morchella Rotunda

La monachella nota anche come "spugnola" è un fungo molto caratteristico il cui nome lo deve proprio al cappello costituito da alveoli che gli conferiscono la forma di una "spugna". Normalmente è giallognolo/marroncino, ma può tendere anche all'olivastro a seconda delle zone in cui cresce. Tipico dei mesi primaverili cresce per lo più nei prati o vicino ad olmi e frassini in forma solitaria o gregaria.

Ne esistono diverse specie, ma quello che le accomuna è che da crudo questo fungo risulta tossico. Va, quindi, essiccato o bollito, ma mantiene il suo gusto delicato dal sapore gradevole.

Oltre ad aver cura di non consumare la morchella cruda dobbiamo stare attenti anche a non confonderli con i funghi del genere Gyromitra, in particolare con Gyromitra esculenta, chiamata anche falsa spugnola. Un consumo eccessivo di quest'ultimo può anche provocare la morte!



Sperando che questo articolo ti sia utile ti ricordiamo che la classificazione dei funghi e della loro relativa commestibilità vanno affidate a micologi esperti o al personale specializzato degli enti sanitari competenti. Non consumare funghi se non hai l'assoluta certezza della loro commestibilità.


Conoscere i funghi

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente