Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo


Lunedì, 16 Settembre 2019 07:42

Pappardelle con sugo di colombaccio alla Matteo

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

google+

linkedin

Una vera bontà

Pappardelle colombaccio marcoLa stagione di caccia è ripartita ed, un po' in tutta Italia, uno dei maggiori protagonisti di queste prime battute è sicuramente il Colombaccio selvatico furbo e schivo.

In cucina il colombaccio si presta a diverse preparazioni. Viene un po' snobbato per via delle carni non pregiate e di facile preparazione. Tuttavia con i giusti accorgimenti diviene un protagonista eccellente delle nostre tavolate.

Oggi, assieme ai compagni di caccia abbiamo festeggiato la prima battuta con una bella abbuffata di pappardelle ai colombacci. Il risultato finale è stato eccellente e diciamo che un pò tutti abbiamo esagerato con le porzioni...

Ingredienti per 4 persone

  • 4 bei colombacci;
  • 600g di pappardelle fresche;
  • ½ litro di brodo di carne;
  • carote;
  • cipolla rossa;
  • sedano
  • bacche di ginepro;
  • foglie di alloro;
  • vino bianco per sfumare;
  • burro ed olio;
  • sale e pepe qb

Preparazione

Per preparare questo piatto prendiamo i colombacci facciamoli a pezzi ed assieme alle frattaglie rosoliamoli con del burro ed un filo di olio in un alto tegame. Non appena la carne prende colore buttiamo un trito di verdure. Io uso tagliare a pezzettini piccoli la carota, la cipolla rossa, il sedano e l'aglio. Qualche colpetto di mezzaluna e poi giù nel tegame. Aggiungiamo qualche bacca di ginepro passata nel mortaio e lasciamo appassire leggermente le verdure. Sfumiamo con un bicchiere di vino bianco.
Lasciamo evaporare l'alcool e uniamo del brodo di carne, foglie di alloro, pepe e sale.
Copriamo con un coperchio e lasciamo arrivare a bollore. A questo punto abbassiamo il fuoco e cuociamo per circa due orette senza coperchio.
Di tanto in tanto mescoliamo e se necessario aggiungiamo del brodo di carne. Punzecchiamo con una forchetta per stabilire se la carne è pronta.
A questo punto prendiamo i colombacci, spolpiamo ed eliminiamo la pelle. Lasciamo cuocere per altri 10 minuti nel brodo ed assaggiamo per eventuali correzioni di sale e pepe.

Nel frattempo prepara le pappardelle. Unisci la pasta direttamente nel tegame e mescola ben bene.
Accompagna con dell'ottimo vino rosso anche se, personalmente, preferisco sempre la birra ghiacciata...

Buon appetito!

Altro in questa categoria: « Colombacci in umido alla fiorentina

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente