Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo


Lunedì, 13 Agosto 2018 00:33

Federcaccia Toscana chiede di modificare i limiti di prelievo per l'Allodola

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

google+

linkedin

Alauda arvensis AllodolaLa FIDC sezione Toscana ha scritto all'Assessore Remaschi sul tema dei limiti del carniere alle Allodole.
Quest'anno il calendario inserisce ultiori restrizioni che porta a massimo 20 capi e 100 annuali i prelievi di Allodola per ogni cacciatore.

Tuttavia l'associazione vuole sottolineare che, se pur i limiti possano risultare corretti e frutto di studi scientifici, è anche vero che il Piano di Gestione Nazione dell'Allodola prevede la possibilità di inserire carnieri differenziati fra cacciatori specialisti ed i meno abituali.

Esistono, infatti, molti cacciatori che vedono la caccia all'Allodola come un ripiego. Un tipo di caccia da praticare una o due volte, e comunque in maniera del tutto occasionale per divertirsi un po'.
Molti di questi cacciatori probabilmente non arriveranno mai ai limiti imposti, ma esistono anche quei cacciatori appassionati e dedichi che si preparano tutto l'anno aspettando il passo autunnale alla piccola migratoria.

Gente che detiene legalmente Allodole da richiamo o titolari di appostamento fissi alla minuta selvaggina dislocati in zone dediche a questa specie.
Sarà presa in considerazione la richiesta?
Di certo le continue limitazioni alla specie Allodola colpiscono duramente chi con passione e dedizione dedica quasi tutta la stagione a predare il selvatico.

Richiesta modifica punto 3 delibera 767 del 9/07/2018 relativa al Calendario Venatorio
BlackHunter

Adoro il vento di bora che soffia sul viso la mattina e sentire lo zirlo prima di vedere la freccia.
Adoro il ruomore nei rami fitti della beccaccia che si invola e adoro la mia squadra di cinghialai number 1

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente

Login

Ultimi commenti