Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Streptopelia turtur Tortora Vicino AcquaCon Decreto del Presidente della Regione Lazio del 13 agosto 2018, n. T00206 viene integrato il Calendario Venatorio 2018/2019.
Viene anticipata l'apertura della stagione venatoria, con l'esclusione dei territori ricompresi nelle zone ZPS, nei giorni 1 e 2 settembrre 2018.
Le specie coinvolte nel prelievo sono: cornacchia grigia(Corvus corone cornix), gazza (Pica pica), ghiandaia (Garrulus glandarius), merlo (Turdus merula) e tortora (Streptopelia turtur turtur).

Le modalità del prelievo prevedono l'esercizio venatorio da appostamento fisso o temporaneo e senza l'ausilio del cane.
Pubblicato in Notizie
Calendario Lazio 2019Ieri 18 luglio, finalmente, è stato approvato il calendario venatorio che regolamenterà la stazione di caccia 2018/2019 nel Lazio.
Si parlava del calendario già da metà/fine febbraio con le prime bozze giunte a marzo (Proposta calendario venatorio Lazio).
Fra ritardi e punti non condivisi tra i vari rappresentati si è posticipata l'uscita del calendario.
La versione presentata ad inizio luglio ha accolto i consensi da parte di tutti ed è stata finalmente confermata ed ufficializzata.
Pubblicato in Notizie

Sconto del 100% sulla concessione regionale per i neo cacciatori

Liguria Sconto Neo CacciatoriIn questi giorni l'assessore Stefano Mai ha illustrato il nuovo calendario venatorio che dovrebbe essere ufficializzato presto. In linea di massima dovrebbe essere in linea con quelli degli ultimi due anni.
Come sempre non sono mancate le polemiche delle associazioni ambientaliste con il WWF pronto a far ricorso al TAR. Il Movimento 5 stelle contesta le modifiche alla legge regionale approvata dalla maggioranza di centrodestra e Pd.

Fra le nuova novità il disegno di legge per scontare del 100% la tassa di concessione regionale ai neo-cacciatori.
L'attuale importo di circa 90€ sarà sgravato ai giovani che si avvicinano al mondo venatorio e, si spera, si riesca a ridurre il crollo dei cacciatori tesserati in Liguria.
Pubblicato in Notizie

Difficile convivenza cacciatori/fungaioli. Arriva l'obbligo di rendersi altamente visibili nei boschi

Novità cercatori funghi liguriaIl tempo "ballerino" di maggio e le piogge di queste giorni seguite dal sole accendono la passione dei tanti appassionati di funghi ed i boschi di faggi, castagni o pini vengono presi d'assalto.
Quest'anno, però, i cercatori di funghi dovranno far attenzione ad alcune novità.
Alcuni consorzi hanno già reso obbligatorio l'uso dei giubbotti catarifrangenti ai cercatori di funghi.
Arriva, adesso, anche la proposta di legge 179, di Angelo Vaccarezza e Claudio Muzio che imporrà, ai ricercatori di funghi, all'acquisto del tesserino, di essere dotati del giubbotto catarifrangente ad alta visibilità.
Pubblicato in Notizie
Roberta Lombardi Contro Caccia LazioIl rappresentante Roberta Lombardi del movimento 5 Stelle risponde sui social ai messaggi ricevuti dai cittadini in merito alla prossima stagione di caccia.
L'ex presidente del gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle, alla Camera dei Deputati, ha espresso la propria intenzione a presentare una mozione per impegnare, il presidente Zingaretti della Regione Lazio, a non prolungare ulteriormente la stagione venatoria. Tra gli obiettivi del partito, infatti, abolire la pre-apertura e la chiusura posticipata a febbraio.

Prontamente le associazioni venatorie: Federcaccia, Libera Caccia, Enalcaccia, Italcaccia e Ente Produttori Selvaggina, preoccupate della situazione si sono rivolte a Zingaretti e ad Enrica Onorati, assessore regionale all'Ambiente, chiedendo maggiori informazioni sulle dichiarazione dell'esponente m5s in merito al calendario venatorio 2018-2019.
Pubblicato in Notizie

Raccontò una bugia per farsi trasferire ed, invece, perde il lavoro e porto d'armi

Tribunale Lazio Conferma Revoco PDAUn caso molto singolare, ma su un tema a noi caro ci fa riflettere su quanto sia importante avere una buona condotta improntata sull'osservanza delle norme per chiunque possieda una licenza di porto d'armi nel nostro paese.

La vicenda vede coinvolto un'ex guardia giurata venatoria, senza precedenti penali, che nel 2010 fu licenziato dalla propria azienda per condotta ritenuta di estrema gravità.
Per cercare di ottenere un trasferimento, l'uomo, si era inventato un racconto falso che lo vedeva protagonista di un atto di autoerotismo compiuto in uno spogliatoio femminile davanti una collega.

Il comportamento lesivo nei confronti della donna ha portato l'azienda al licenziamento del dipendente e, successivamente, il Ministero dell'Interno aveva provveduto ad emanare un provvedimento di revoca del porto d'armi all'ex guardia.
Pubblicato in Notizie
Pointer TedescoIn questi giorni la Regione Lazio dovrebbe esprimersi in merito al Calendario Venatorio 2018/2019. Nel frattempo è già disponibile una bozza che ripercorre quasi interamente le indicazioni dello scorso anno. Se confermato, rispetto allo scorso anno, il Tordo Sassello, Tordo Bottaccio e Cesena potranno essere cacciati per tutto il mese di gennaio e non sino al 20.
Le giornate di preapertura dovrebbero essere 2 nelle giornate 1 e 2 settembre 2018 durante le quali sarà concesso l'esercizio venatorio esclusivamente da appostamento fisso o temporaneo senza l'ausilio del cane. Le specie concesse in preapertura sono cinque, Cornacchia Grigio, Gazza, Merlo, Ghiandaia e Tortora con il limite a 20 capi complessivi a giornata di cui non più di cinque capi per Merlo e Tortora.
Pubblicato in Notizie

Caos fra le disciplinari, cacciatori singoli esenti dall'obbligo di certificare le carni dei cinghiali abbattuti

Famiglia Cinghiali LazioQualche giorno fa avevamo visto quanto potrebbe essere pericoloso l'assunzione di carne senza alcun controllo sanitario, Reggio Calabria - la carne di Cinghiale può essere pericolosa.
Questa volta puntiamo gli occhi sul Lazio dove sono gli stessi cacciatori a lamentarsi delle norme vigenti.

Nella regione Lazio la caccia al cinghiale può essere esercitata da squadre regolarmente iscritte, dai cacciatori di selezione ed anche dal cacciatore singolo.

Non si spiega, se non per un evidente caso di disattenzione, come mai vige l'obbligo dei controlli fitosanitari sui cinghiali abbattuti alle squadre ed ai selecontrolli, ma non ai singoli cacciatori.
Pubblicato in Notizie
Riapre a Frosinone l'armeria Villa!

ModoMirino in visita a Mondo Armi

Quando apre un nuova armeria è sempre una festa ed una gioia anche perchè, sempre più spesso, la notizia è inversa ovvero che chiude.
Comincio a chiedere agli utenti del portale del Lazio e subito ottengono indicazioni ed informazioni sull'inaugurazione. Ricevo anche l'invito da Ramon e Tatino per andarci assieme e non potevo tirarmi indietro.
Tutti assieme, quindi, siamo andati all'inaugurazione della nuova armeria "Mondo Armi" di Frosinone, situata esattamente in via M.T. Cicerone n°172.

Appena arrivati già respiravamo aria di casa con i titolari che ci hanno accolto con gentilezza facendoci sentire a proprio agio.

Pubblicato in Notizie

Approvato il Calendario Venatorio 2017 - 2018. Calendario Venatorio Regione Lazio La regione Lazio ha emanato il calendario Venatorio che regolamenterà la prossima stagione venatoria. Ufficialmente la caccia ha il via la terza domenica di settembre con due giornate di preapertura, (con l'esclusione dei territori ricompresi nelle Zone di Protezione Speciale) il 2 e 10 settembre per le specie cornacchia grigia, gazza, ghiandaia, merlo, tortora, con orario 5.40 - 19.40. Come lo scorso anno, è stato decretato anche il posticipo al giorno 10 febbraio 2018 della chiusura per colombaccio, cornacchia grigia, gazza e ghiandaia.

Il tesserino viene rilasciato dalle sedi provinciali della Direzione Regionale Agricoltura e Sviluppo Rurale, Caccia e Pesca (Aree Decentrate Agricoltura) anche per il tramite dei Comuni.

Pubblicato in Notizie
Pagina 1 di 2

Ultimi commenti