Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Fra gli spaniel più popolari ci sono gli springer ed il cocker. Ecco i pro ed i contro di queste razze

Spaniel Cani StraordinariLo spaniel è un tipo di cane da caccia impiegato già nel tardo XVII secolo e col tempo si sono specializzati razze da terra e razze specializzate in acqua.
Il Irish water spaniel, ad esempio, veniva usato già nelle battute di caccia agli acquatici con arco e frecce per recuperare gli animali da laghi e fiumi.
Gli spaniel di terra, invece, si sono specializzati nei terreni più difficili "strisciando" letteralmente in avanti nei posti più fitti dimostrandosi battitori straordinari per fagiani e pernici.

Fra gli spaniel più popolari vi sono i cocker e gli springer. I primi sono nettamente più diffusi, ma è difficile distinguere chi li usa per la caccia o chi semplicemente li tiene per compagnia.
Pubblicato in Quattro Zampe
Cucciolo Primi GiorniQuando un cucciolo cresce con la compagnia della madre, tutto procede serenamente. La madre fa sempre da compagnia ed insegna la disciplina al proprio cucciolo.
Cosa succede però quando un cucciolo viene separato dalla madre e va vivere in una nuova casa?

Immaginati un bambimo che è cresciuto quasi sempre in casa e sotto la protezione della madre interagendo, al più, con qualche parente.
Il primo giorno di scuola sarà devastante.
Accade lo stesso anche ai cani che, di colpo, si ritrovano con persone che non conoscono ed in ambienti sconosciuti.
Pubblicato in Quattro Zampe

Cani da caccia, compagni di avventure

Cani Da Caccia Compagni di avventure Non esiste un cane da caccia per eccellenza, ma esiste quello che farebbe più comodo per te in base a come vuoi che l'animale lavori.
Esistono diverse razze di caccia ed ognuna ha le sue peculiarità.
Ma come scegliere fra uno spaniel, un pointer o un golden? Chi sarebbe il tuo compagno ideale fra, ad esempio, uno springer o un bracco tedesco?

Qualunque sia la tua risposta, scegliere il tuo cane, addestrarlo e godere del tempo trascorso assieme sul campo è una delle gioie più grandi della caccia. Il tuo cane al tuo fianco durante le tue battute renderà i giorni di caccia indimenticabili.
Pubblicato in Quattro Zampe
Cucciolo di Breton nell'erba Molto spesso, difronte ad una cucciolata, cerchiamo di valutare i cuccioli per stimare il loro temperamento per prevedere le loro future caratteristiche o peculiarità. Un occhio esperto osservando per qualche minuto la cucciolata è in grado di intuire l'indole di un cane.
Ma come riuscire a comprendere qual è il cane più adatto a noi o da affidare ad una persona?
Per riuscirci basta studiare come il cucciolo risponde in determinate azioni e per aiutarci a capire il carattere di un cane il noto Dott. William E. Campbell (dirige in America un avviatissimo consultorio per cani) ha redatto un piccolo e semplice da test da svolgere.
Per eseguirlo bisogna posizionarsi in un ampio luogo come un cortile o un garage stando attenti a rimuovere eventuali distrazioni. Svolgiamo le azioni descritte qui di seguito e stiamo attenti a come il cucciolo reagisce:

Pubblicato in Quattro Zampe

Il cane per istinto tende a scovare la preda per ucciderla e mangiarla non certo per riportarla al padrone. Tuttavia da cuccioli tutti i cani hanno un'innata attitudine al riporto che sparisce presto se non si effettua un adeguato addestramento. Addestrare da piccoli i cani al riporto è, quindi, indispensabile.

Pubblicato in Quattro Zampe

Un problema che si riscontra in molti cani alle prime uscite è la paura allo sparo. Abituare il nostro cucciolo allo sparo dovrebbe essere una delle nostre prime attività per non rischiare di renderlo inutilizzabile a caccia.

Se ne hai le possibilità porta il cane a passeggio in prossimità di un campo di tiro. Posizionati a circa 200-300 metri e ad ogni sparo fai attenzione che il cane non si intimorisca ed in caso rassicuralo con carezze e coccole. Piano piano avvicinati sempre di più al tiro sempre facendo attenzione a non far preoccupare troppo il tuo animale. Anche a caccia nelle prime uscite, sulla ferma o la cerca non sparare alle prime frullate, ma lascia che il cane insegua per quanto possa il volatile.

Pubblicato in Quattro Zampe

Addestrare un cane non è mai semplice. Innanzi tutto partiamo col rispetto. Dobbiamo riuscire a far capire al nostro cane chi è a dettare gli ordini. "Seduto" e "no" sono i primi comandi che il cane deve imparare. Non ci devono mai mancare pazienza e costanza per educare al meglio il cane.

La ferma è qualcosa scritto nel dna di molti cani ed, infatti, alcuni nascono con delle doti straordinarie, altri saranno meno bravi, ma col giusto addestramento riusciranno sempre a darci belle soddisfazioni.

L'età indicata per cominciare ad educare il cane va dai quattro mesi e dal sesto in poi è bene abituare il cane all'incontro con la selvaggina (possiamo acquistare delle quaglie e spuntargli le ali).

Pubblicato in Quattro Zampe