Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Venerdì, 22 Agosto 2014 00:00

Conoscere i Funghi

Scritto da 

google+

linkedin

Cesto di funghi Al regno dei funghi appartengono oltre 100.000 specie diverse molte delle quali microscopiche ed altre, invece, che raggiungono dimensioni interessanti e che troviamo durante le nostre passeggiate fra i boschi.
Conoscere tutti i tipi di funghi non è facile, ma chiunque si avventuri nell'andare a trovarli è bene raccolga un minimo di nozioni tecniche a riguardo.

Alcuni funghi sono delle vere e proprie prelibatezze mentre altri possono contenere veleno ed essere alcune volte mortali.
Sfatando tutte le credenze popolari per riconoscere i funghi buoni da quelli no, non esiste alcuna tecnica o metodologia al di fuori della conoscenza certa delle varie specie di funghi per farci distinguere esattamente i funghi commestibili da quelli tossici. Spesso è bene ricordare, per chi va a funghi, che è meglio conoscere poche specie, ma saperle distinguere bene ed evitare le specie sconosciute. Se non siamo sicuri del nostro raccolto meglio recarsi presso gli Ispettorati Micologici o l’Azienda Sanitaria Locale e chiedere un parere sulla commestibilità dei funghi appena raccolti.

Qui di seguito una lista delle specie più diffuse:

Funghi commestibili più diffusi

  • Porcino Boletus Porcino (Boletus) Uno dei funghi più ricercato e facilmente riconoscibile. Si trova soprattutto sotto querce, castagni, faggeti ed abeti.
    Porcino
  • Galletto (Cantharellus cibarius) Galletto (Cantharellus cibarius) Una delle specie di funghi più conosciuta e mangiata. Si presta molto bene ad essere conservato sotto aceto o essiccato.
    Galletto
  • Mazza di tamburo Mazza di tamburo (Macrolepiota procera)
    Grazie alle sue dimensioni la Mazza di tamburo è sicuramente fra i funghi commestibili più vistosi. Arriva a dimensioni ragguardevoli di 30 o 40 cm. Mazza di tamburo
  • Ovulo Buono Ovolo buono (Amanita caesarea) L'Ovolo buono è uno dei funghi più ricercati ed apprezzati, persino i romani lo "veneravano" chiamandolo "Cibo degli dei" e tutelando i boschi dove cresceva. Ovolo buono
  • Funghi Prataioli Fungo Prataiolo (Agaricus campestris) Il prataiolo è un fungo molto conosciuto e diffuso. Come suggerisce il nome cresce nei prati lontani dagli alberi dall'estate sino all'autunno e ne esistono diverse varietà.
    Prataiolo
  • Ramaria Ramaria La Ramaria è un genere di funghi a cui appartengono circa 200 specie che ben si distinguono dagli altri funghi per l'aspetto curioso fatto di "ramificazioni" coralliformi.
    Ramaria
  • Morchella Rotunda Morchella La monachella nota anche come "spugnola" è un fungo molto caratteristico il cui nome lo deve proprio al cappello costituito da alveoli.
    Morchella
  • Chiodini Chiodini I chiodini sono sicuramente fra i funghi più diffusi e consumati. Sono parassiti degli alberi e crescono alla base dei tronchi, in forma gregaria.
    Chiodini



sezione ancora in fase di allestimento grazie anche agli Utenti.

Non esitare a commentare, contattarci o inviarci foto per dire la tua sui funghi



Foto Funghi Forum Funghi Natura



google+

linkedin

Cresciuto con una passione enorme per la caccia e la natura ha cominciato ad avvicinarsi alla ricarica ed al mondo venatorio grazie al padre. Sempre in cerca di nuovi accorgimenti e prodotti ha pensato bene di creare una community incentrata attorno alla caccia dove apprendere nuove tecniche e scambiarsi opinioni. I suoi carnieri sono spesso vuoti, ma ogni uscita gli regala un'emozione e spesso si perde fra le nuvole ammirando paesaggi straordinari o valutando le condizioni meteo.

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente