Filtra le notizie per..

Invia Notizia

Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Ultime notizie
Sabato, 04 Febbraio 2017 16:18

Offese duramente un cacciatore morto, condannato

Scritto da

"Infame, adesso sai cosa vuol dire morire"..nulla può rimediare alle parole dette, ma come dice il proverbio tutti i nodi vengono al pettine.. enrico rizzi animalistaDopo un anno e mezzo l’animalista trapanese Enrico Rizzi, Coordinatore Nazionale Associazione Animalisti Italiani Onlus, è stato condannato.
Era il 14 novembre 2014 quando l'animalista, incurante del dolore per la famiglia, commentava duramente la morte sulla bacheca Facebook del defunto presidente del consiglio del Trentino avvenuta per disgrazia durante una battuta di caccia a causa di un arresto cardiaco.

Il semplice commento è bastato a scatenere non poche polemiche sul social, fra cui quelle dei parenti che hanno sporto denuncia.

Doveva stabilirsi oggi il piano lupo, ma è stato reinviato tutto al 23 febbraio. Ancora una volta le associazioni ambientaliste hanno dimostrato la loro forza nel condizionare la politica.Lupo ululaCon accaniti dibattiti, post ed immagini che ritraggono piccoli e teneri lupi gli ambientalisti hanno raccolto sostenitori tramite i social network e la rete.

Un vero e proprio moto che ha portato la questione lupo alla ribalta nazionale, come se non avessimo mille altri problemi, ed ha spinto le forze politiche a prendere tempo e chiarire con le varie associazioni ambientaliste una possibile soluzione al problema.
La parole del Ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti riferite questa mattina su "Radio 24" sono l'emblema di quello che si è scatenato solamente per far pubblicità alla propria associazione o per ottenere consensi e favori..
"O non si è letto il testo o si è in malafede. Certo, il testo è un po' lungo, lo capisco. Come al solito in questo Paese alcuni ragionano con la demagogia e l'ideologia, non con la scienza e i fatti. Oggi ci sono in Italia più di 1500 lupi, 250-300 ogni anno bracconati, secondo voi è aperta la caccia al lupo o la apro io? Se noi non interveniamo per diminuire la pressione sui territori, i bracconieri continueranno ad ammazzarli!
Pagina 1 di 96

Ultimi annunci inseriti

Calendari Beccaccia 2017
( / Altro)

Calendari Beccaccia 2017
01-22-2017

Strozzatori Rizzini
(Armi / Accessori)

Strozzatori Rizzini
12-17-2016

Login

Ultimi commenti