Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Sabato, 28 Marzo 2020 09:26

Maccheroni al cinghiale

Scritto da

Primo piatto eccezzionale!!!

Maccheroni al cinghiale Dopo un'intenso week end di caccia al cinghiale è giusto anche trarne soddisfazione a tavola.
Questa volta mi trovo in Calabria, mia terra nativa, dove ho pensato di abbinare il frutto del nostro duro lavoro a caccia con uno dei tipi di pasta tradizionale più apprezzato nella regione.
Ad aiutarmi sarà mia madre che, da ottima calabrese, sa preparare degli ottimi maccheroni freschi in casa con l'uso del ferretto.

Andremo, quindi, a realizzare un piatto dagli ingredienti "semplici", ma molto delicato ed al tempo stesso gustoso dove potrai apprezzare al meglio il sapore deciso del cinghiale.

La preparazione è lunga, ma non impegnativa. La carne di cinghiale è magra e più scura di altri tipi di animali perchè ricca di fibre. Quest'ultime tendono a far diventare la carne piuttosto dura e stopposa, ma con la giusta accortezza possiamo andare a rendere la carne saporita e tenera.
Domenica, 22 Marzo 2020 15:31

Covid-19, LIPU chiede un fondo speciale per sostenersi

Scritto da

Appello della LIPU al governo per ottenere fondi nonostante l'emergena Covid-19

Comunicato LipuL'Italia, l'Europa ed il mondo intero sono impegnati contro un nemico invisibile che sta causando la più terribile pandemia dell'era moderna.
In Italia si fanno i conti con una sanità vittima di enormi tagli negli ultimi anni ed in evidente affanno.
Il cuore dei cittadini italiani è grande ed in poco tempo sono state tantissime le donazione pervenuti agli enti ospedalieri.
Ci teniamo anche a ricordare che è attivo il conto corrente per le donazioni direttamente alla protezione civile: Conto corrente donazioni emergenza corona virus.

Anche i cacciatori e le associazioni che li rappresentano hanno cercato di dare il loro contributo riuscendo a donare, dati al 22 marzo, oltre 1 milione di euro (Covid-19, cacciatori sempre in prima linea).
Martedì, 17 Marzo 2020 08:23

Covid-19, cacciatori sempre in prima linea

Scritto da

Con l'aiuto di tutti ce la faremo, #restaacasa

coronavirus covid 9 Siamo in un momento davvero particolare e difficile che ha colpito il nostro bel paese ed il mondo intero.
Siamo in lotta con un nemico che non riusciamo a vedere e che ci fa concretizzare quanto in realtà siamo impreparati ed inermi contro questo tipo di minacce.

Ognuno di noi ha l'obbligo di fare la sua parte e segure le indicazioni disposte dal Ministero della Salute che ha anche disposto una pagina dedicata sul tema sul proprio portale: http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus.

Un nostro caro pensiero va a tutti gli operatori della sanità che stanno affrontando, in maniera eccelsa, questo stato di emergenza. Siete l'orgoglio del nostro paese e lo state dimostrando splendidamente.

Venerdì, 06 Marzo 2020 20:20

Nuove razze nuove emozioni

Scritto da

 Mi hanno regalato un cucciolo di cane una volta giunto a casa osservandolo meglio credevo che fosse uno jagde terrier ma poi cercando su internet sono venuto a conoscenza che si tratta di una razza canina di origine britannica molto antica Parliamo di un Manchester terrier.  Il suo nome rivela la sua origine è un cane di media-piccola taglia dall aspetto molto elegante di color nero intenso con delle focature color mogano o bianche.Fedelissimo al padrone molto astuto di temperamento acuto ed attento a qualsiasi cosa gli accade intorno. All inizio nei Balcani usato principalmente per la caccia di piccole prede tra tutti i terrier è quello che si adatta di più alla vita casalinga ed insieme ad altri cani. È un cane intelligente che apprende molto rapidamente si affeziona ad un solo padrone al quale mostrerà L indole più affettuosa del suo carattere mentre con altre persone si mostrerà molto più freddo e distaccato. 

La sua origine si attribuisce principalmente a due razze canine jack russel e black and tan terrier.

Presenta un altezza 40–41 cm al garrese per il maschio,la  Femmine: 38 cm al garrese. Collo: Sempre ben portato. Orecchie: Piccole e portate sempre ben al di sopra della linea della testa. Muscolatura: Asciutta ma solida. Pelo: Corto, liscio e lucido.

Nato in Inghilterra si sta diffondendo in tutto il globo molto usato negli States come cane da salotto ultimamente si sta diffondendo anche in Italia come cane da caccia usato principalmente per la caccia al cinghiale nella quale si ammira la sua enorme agilità. Infatti ha una corsa esplosiva infatti non ha bisogno di una notevole distanza per raggiungere la massima velocità inoltre ha una grande agilità nel salto e negli spostamenti rapidi cosa che lo aiuta durante L attacco degli ungulati. Dentatura forte tipica dei terrier. 

Per chi decide di tenerlo come cane da giardino (come me ) è capace di instaurare un rapporto unico come nessun altro cane molto sensibile al carattere del padrone al quale sarà tutto, protettivi nei suoi confronti un cane che riesce a capirti anche senza ordinativi

Mercoledì, 04 Marzo 2020 20:33

La lunga braccata al re

Scritto da

L'ombra sfuggente

battuta cinghiale ricoro ombra fugace

Si preannuncia la solita spensierata mattina. Davanti un bel fuoco, fra una chiacchiera e l'altra, ci apprestiamo a dare il via ad un'ennessima bella mattinata di caccia al cinghiale.
Gennaro e Francesco, veterani cinghialai conoscono la zona come le loro tasche e da lì a poco tracciano quasi subito una buona pista.
Già dalle tracce si comprende che si ha che fare con un animale schivo, astuto e magari imprevedibile.
Sicuramente dalla dimensione delle impronte e dalla traccia ben visibile e profonda si tratta di un esemplare dalle mole fisica di tutto rispetto e probabilmente di un gran numero di anni.
Almeno nelle mie zone, basso lazio, non è facile che i cinghiali siano molto grossi.

Continuiamo a tracciare come di routine, ma sottovalutiamo l'astuzia dell'animale.
Troviamo le impronte, ma del cinghiale nessun segno. Tentiamo qualche rimessa, ma nulla. La giornata giunge al termine a vuoto.

Il giorno seguente siamo tutti belli carichi. Abbiamo voglia di riscatto e ottimismo. Dopo aver controllato alcuni posti dove il cinghiale che pediniamo potrebbe essere decidiamo di optare per una rimessa dove abbiamo trovato una bella entrata.

Login

Ultimi commenti