Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Sabato, 07 Dicembre 2013 00:00

L'arrivo di un cucciolo

Scritto da 

google+

linkedin

L'arrivo di un cucciolo è sempre un momento di gioia che spesso riguarda l'intera famiglia e, soprattutto se è il primo cucciolo che si tiene, motivo di apprensioni, dubbi e tante perplessità.

Cerca se possibile di ritagliare uno spazio in casa o in cortile interamente per il cucciolo dove riporre la sua cuccia, i suoi giochi e le sue scodelle.

Importante è riuscire a far associare subito al cane la sua cuccia come piacevole rifugio dove riposarsi e sentirsi protetto. Non mandare mai il cane in punizione nella cuccia ed i primi tempi lascia sempre un tuo indumento nella cuccia.


I momenti più difficili dell'arrivo del cucciolo sono sicuramente i primi giorni. Il cane separato dalla mamma, dai fratellini ed immerso nel nuovo ambiente che ancora non conosce sono per lui fonte di paura e tristezza che può portare il cucciolo a tremare ed a piangere quando lasciato solo.

Questi sono anche i giorni più difficili per i padroni che spazientiti riportano indietro il cucciolo, ma tieni duro e cerca di far sentire al sicuro e protetto il cagnolino. Compragli un giocattolo adatto alla sua età che possa mordicchiare tranquillamente e lascialo libero di muoversi nel nuovo ambiente alla scoperta di quest'ultimo sotto la tua attenta supervisione. Come i bambini un cucciolo va osservato attentamente, bisogna stare attento a tutto quello che può capitargli a portata, che possa mordere o peggio ingoiare. Pochi giorni ed il cucciolo si sentirà "a casa" protetto e tranquillo nella sua nuova serenità.

Assegna un nome al tuo cucciolo e, soprattutto agli inizi, chiamalo sempre prima di una ricompensa, prima di giocare o prima delle coccole. Non chiamarlo mai per nome quando lo stai sgridando altrimenti rischi di ottenere l'effetto contrario e che il cane si allontani da te quando lo chiami per non rischiare di prenderle.

Nei primi periodi il cucciolo sarà molto vivace e va seguito e rimproverato ogni volta che sbaglia così da imparare pian piano come comportarsi anche in tua assenza.

Cerca di capire il più possibile il tuo cane e non pretendere che lui sappia come comportarsi, sarà tuo compito adesso e con molta pazienza insegnargli disciplina e come stare dedicandogli molto tempo assieme...

google+

linkedin

Cresciuto con una passione enorme per la caccia e la natura ha cominciato ad avvicinarsi alla ricarica ed al mondo venatorio grazie al padre. Sempre in cerca di nuovi accorgimenti e prodotti ha pensato bene di creare una community incentrata attorno alla caccia dove apprendere nuove tecniche e scambiarsi opinioni. I suoi carnieri sono spesso vuoti, ma ogni uscita gli regala un'emozione e spesso si perde fra le nuvole ammirando paesaggi straordinari o valutando le condizioni meteo.

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente

Ultimi commenti