Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Visualizza articoli per tag: Classiche

Pegoraro V0
Cartuccia veloce e dal basso rinculo, la V0 dalla linea tradizionale della Pegoraro, è una munizione adatta alla piccola migratoria e dai rendimenti sempre costanti.
Commercializzata con numerazioni che vanno dal n°7 al n°12 ha un ampio range di utilizzo in tutti i tipi di caccia dai tiri non troppo impegnativi e sulle medie distanze.

Come per tutte le cartucce Pegoraro costanza ed efficienza son le parole d'ordine, peccato il prezzo un po' troppo salato rispetto a cartucce simili.
Pubblicato in Cosa spariamo
Fratelli Beni S4

Una cartuccia "piccola", ma di buona resa dai Fratelli Beni caricata con l'S4 portentosa polvere della nobel sport che risulta micidiale nel periodo invernale con temperature fredde ed umidità. Ideale per tiri attorno ai 30-35 metri (canne non troppo strozzate).

In armeria non è raro trovare buone offerte a dispetto di cartucce simili più blasonate risultando, quindi, un'ottimo acquisto in occasione dell'entrata.

Peccato per la non semplice reperibilità in tutte le armerie. Persino il sito Web è di recente sparito speriamo non per problemi dell'azienda di ancona, ma per altro.

Può risultare utile se nei commenti segnali dove hai trovato questa munizione..

Pubblicato in Cosa spariamo
Fra la linea tradizionali polvere della nobel sport vi è anche la gloriosa Vectan A1, che si adatta a molteplici utilizzi dalla piccola migratoria alla stanziale. Ha un bossolo verde scuro militare con stampe nere poco visibili che col tempo tendono a cancellarsi. 

In commercio con numerazioni dal 5 all'11 si adatta bene sia a tordi, col numero 10 che anche nell'uso su Fagiani o su Colombaccio. Il range d'utilizzo è molto ampio ed è adatta per i tiri nella media distanza. Rende molto bene nelle giornate molto umide, magari con temperature non troppo rigide. Il prezzo un po' alto rispetto a cartucce simili la fa snobbare da parecchi, ma effettua con costanza il suo lavoro...
Pubblicato in Cosa spariamo
Una cartuccia dalla tradizione Maionchi, la Velox munizione storica che veniva prodotta inizialmente nei bossoli in cartone e col passare degli anni e del progresso con l'avvento dei bossoli in plastica anche la Velox si è adeguata cambiando più volte l'assetto, ma la sostanza di fondo è sempre la medesima.

Caricata inizialmente con la Gm3 e adesso prodotta con l'A1 è una cartuccia ideale per la piccola migratoria, Tordi, Merli e Allodole per le giornate miti di ottobre e novembre.

Viene prodotta con numerazioni che vanno dal n°7 al n°12 rende bene quasi sempre a parte nelle giornate fredde o molto umide dove si rischiano tante padelle e nient'altro. Può essere una buona soluzione per le Tortore nei tiri non troppo impegnativi,.
Pubblicato in Cosa spariamo
Baschieri e pellagri Nike B&P

Una fra le polveri più diffuse e famose negli anni passati era la Nike commercializzata ed apprezzata in tutta Europa, ma durante il corso degli anni ha subito moltissime variazioni passando dalla vecchia composizioni a doppia base ad una monobase, col circa il 10% di nitroglicerina.

La Baschieri e Pellagri non commercializza più questa polvere, ma lascia in commercio una cartuccia tradizionale per la migratoria minuta. Disponibile in commercio col piombo dal n°5 al n°13 è una cartuccia non eccellente, ma piuttosto costante con temperature non troppo fredde e in assenza di vento forte. La uso spesso nelle belle giornate di metà ottobre

Pubblicato in Cosa spariamo

L'MB Gigante seguono le linee di caricamento dei cacciatori tradizionalisti di una volta: Borra in feltro e orlo tondo; come si usava una volta e che rendono questa munizione micidiale nei tiri vicini.
In commercio con piombo dal n°4 al n°11 fa di questa cartuccia un'uso versatile su più tipologie di prede grazie, anche, ad una rosata molto omogenea e dolce. Il rendimento è costante ed è da preferire leggermente a inizio mattinata e con l'umidità che ben si sposa con l'MB. Il costo è un pò esagerato, ma un buon tiratore viene spesso ben ripagato da belle prese...

Pubblicato in Cosa spariamo
Nobel Sport Gm3 Fast
Cartuccia caricata con la famosissima GM3 che si adatta molto bene all'impiego alla piccola migratoria di fine settembre e ottobre ad allodole e tordi, soprattutto nella tarda mattina con le temperature più calde.


Disponibile in commercio con piombo 7 ÷ 12 in bossolo trasparente soffre un po' l'umidità, ma con tempo a favore, caldo e leggero scirocco dà ottimi risultati.

L'ho sparata diverse volte a Tortore col 7 senza troppo entusiasmare, ma abbattimenti costanti e puliti entro i 30 metri. Ad allodole e tordi ad ottobre col 9-10 dà il meglio di se.
Pubblicato in Cosa spariamo

Dalla Romana Munizioni, azienda romana con più di trent'anni d'esperienza nel settore, una cartuccia per il calibro 20 adatta alla piccola migratoria caricata con Anigrina Lamellare. Una munizione niente male da usare da ottobre a gennaio con rendimenti pressoché costanti anche in condizioni di umidità.

Questa cartuccia è reperibile in commercio con numerazioni di piombo che vanno da 10 sino al 13. Ideale per i tiri medi e medio - lunghi con qualche piccola soddisfazione ogni tanto anche sulla distanza.

Pubblicato in Cosa spariamo
Rc32
Una cartuccia affidabile e molta apprezzato dai cacciatori alla migratoria minuta è sicuramente la RC32 molta diffusa nelle armerie
In commercio con bossolo verdino è disponibile con numerazioni di piombo che va dal n°5 al n°12 anche se le più apprezzate dai cacciatori sono le numerazioni che vanno dal 9 all'11 che ben si adattano a tordi e alloldole.

Purtroppo la polvere utilizzata per caricare questa cartuccia subisce di tanto in tanto variazioni. Confrontando una confezione di 3anni fa con una acquistata quest'anno ha trovato due tipi differenti di polvere, ma sempre 32g di piombo.
Pubblicato in Cosa spariamo
Cartucce B&P tradizionale Allodola con 30g
Un'ottima cartuccia come del resto tutte quelle appartenenti alla linea baschieri & pellagri. Come suggerisce il nome è studiata per la piccola migratoria. Dalla rosata regolare e compatta. Adatta a tiri medio-vicini.

La cartuccia privileggia le temperature miti, meglio col sole e poco vento, magari di scirocco, che poi è il tempo ideale per la caccia alle allodole.

Il bossolo nero riporta le stampe in dorato con la raffigurazione dell'allodola
Pubblicato in Cosa spariamo
Pagina 5 di 6