Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

rioroyal32La stagione è ripartita e speriamo sia pieno di gioia.
La preapertura è una prova un po' per tutti. Si riprende dopo la pausa ed il caldo afoso non aiuta nè i nostri riflessi nè le munizioni.

Quest'anno ho provato una cartuccia di cui ho sempre sentito ben parlare per i climi caldi siciliani della preapertura e dal prezzo davvero interessante.

La cartuccia in questione è della RIO, nota casa spagnola, dalle munizioni che badano al sodo senza troppo impressionare e con un ampio catalogo a disposizione per ogni esigenza.
Per la caccia in preapertura, spinto dalla curiosità, ho puntato la ROYAL, una 32g più che ideale per le Tortorelle ed i Colombacci col caldo afoso.
Pubblicato in Cosa spariamo

APE CACCIA T1 32g NERA Continuiamo a parlare di APE (Aurelio Perna), lo storico marchio calabrese, adesso acquisito da Rocco Zoccoli, ha ripreso la produzione riproponendo la serie di munizioni tanto apprezzate dai cacciatori nelle principali tipologie di caccia.
Oggi le cartucce APE sono prodotte e distruite principalmente dalla Romana Munizioni ed è possibile reperirle un po' in tutta Italia, anche se sono diffuse principalmente al sud ed in particolare in Calabria.

Fra la serie la "nera" era la più apprezzata dai cacciatori per la piccola migratoria grazie al prezzo economico e dalla resa piuttosto costante con i climi tipici del sud.

L'attuale APE Caccia ha molto in comune con la vecchia. Per i più nostalgici le differenze sono davvero poche col bossolo nero T1 che riporta il logo del marchio in color argento.
Provate ad Allodole e Tordi hanno ben reso. Ottime col clima mite tipico delle giornate autunnali del sud e micidiali nelle giornate fredde con poca umidità dove hanno fatto riscontrare degli bellissimi tiri anche nelle medie e lunghe distante.
Pubblicato in Cosa spariamo

C7 32gTrovare una cartuccia che vada bene in preapertura è sempre molto difficile. Il caldo e l'umidità non aiuta e si finisce quasi sempre per ammattarsi. In molti puntano su cartucce veloci e poco piombo ripiegano sulle cartucce da tiro 28g, ma son sempre un'incognita. A volte vanno a meraviglia altre volte no e ci fanno arrabbiare.

Una cartuccia molto diffusa dalle mie parti per la caccia settembrina è la NSI Classica 32g. Questa cartuccia, caricata con la C7, è ideale nelle belle giornate e soleggiate e con la quale è possibile ottenere buone velocità e pressioni contenute.
Altra caratteristica della Classic è la borra tubo che permette di ottenere rosate compatte molto utili sui Colombacci e Tortore.

Sono partito proprio da questa munizione e con un paio di prove sono finalmente riuscito ad ottenere una cartuccia che mi soddisfava come rosata.
Pubblicato in Caricamenti fai da te

Ciaffoni AL Dispersante Una nota e ben rifornita armeria di Frascati (Roma), Ciaffoni, propone una linea di cartucce di produzione propria per ogni esigenza. Se ti trovi da quelle parti di consiglio di farci un salto anche solo per curiosare.

Fra le cartucce più apprezzate dai cacciatori romani e limitrofi, e forse fra le più azzeccate fra quelle proposte per la piccola migratoria, c'è AL dispersante una munizione davvero micidiale col freddo rigido e caricata, ovviamente non l'onomina polvere.

Un bossolo trasparente lascia trapelare i segreti di questa cartuccia e le stampe ricordano che si tratta di una dispersante da dedicare alla caccia nelle brevi distanze come alla regina.

Nonostante il bossolo T1 facciano pensare ad una cartuccia non di pregio, stagione inoltrata, ed in particolare nelle giornate fredde, col mio Beretta A302 canna 70cm non lascia scampo.
Pubblicato in Cosa spariamo

Una delle cartucce "storiche" della Nobel Sport rimasta quasi invariata negli anni. NSI Classica Molti ricorderanno o rimpiangeranno le vecchie e gloriose AZ20 della Maionchi color arancione che, nonostante son passati anni e, come tutti sappiamo, la Nobel Sport ha acquisito il marchio Italiano, vengono tutt'ora prodotte sotto il nome di "CLassica".
Pubblicato in Cosa spariamo

Fiocchi PL32 Aniversary La nuova Fiocchi PL32 tratta dalla Linea Classic cambia lo scatolo e anche il "cuore".
Osannata negli anni passati quando veniva ricaricata utilizzando la REX ha subito un brusco declino con la FBlu risultando per molti non più buona per via delle prestazioni spesso sottotono e spiumate o abbattimenti con ferimenti.
Incuriosito dalla nuova livrea e ricercando una cartuccia da utilizzare il giorno della preapertura mi sono lasciato tentennare dalla nuova PL32 ricaricata con polvere spagnola CSB1 adatta proprio ai climi caldi e soleggiati classici di settembre.
Occhio e dalla stessa linea esiste anche la PL32 da 67mm e da non confondere con l'HP32 della linea ad alta prestazione.

La borra contenitore per 32g di piombo 7 o 5 è più che adatta al tiro su Tortore e Colombacci entro i 30metri con una canna strozzata.

Ovviamente il test è andato a buon fine, ma solo a fine articolo ti svelerò come è andata....
Pubblicato in Cosa spariamo

La balistica extra caccia cal20

La balistica extra caccia cal20 Ideale per tiri medio lunghi

La Balistica Extra Caccia
Per gli appassionati del calibro 20, presenteremo adesso una munizione efficace sui tiri medio lunghi adatta per l’impiego soprattutto nelle pianure.
La Balistica Extra caccia cartuccia con 29 gr di piombo e borra LB6 fornisce generose rosate, testata dallo scaccio ai tordi, al beccaccino, non abbiamo potuto fare altri test con numerazioni più grandi perché non l’abbiamo trovata nelle nostre armerie , ma sarebbe stata secondo me una buona cartuccia da impiegare anche per la caccia ad animali invasivi come le cornacchie, oppure al colombaccio.

Pubblicato in Cosa spariamo

La balistica wood pigeon

Cheddite Free Shot Star Ideale per Beccaccini e Gallinelle

La cheddite free shots star è una cartuccia bior con 36 g di piombo con polvere Drago S studiata appositamente per caricamenti da 36g. Grazie a questa polvere la cartuccia ha un rendimento costante con quasi tutti i climi l’importante che non siano estremi, soprattutto se c’è troppo freddo o troppa umidità.  Personalmente  impiego questa polvere nelle giornate fredde ma col sole.

In particolar modo ho avuto un esito positivo per la caccia al beccaccino, un selvatico che frequenta paludi, praterie bagnate e coltivi allagati, soprattutto durante la stagione fredda.

Infatti i cacciatori amanti di questo selvatico sanno che il beccaccino dopo il volo In levata, in pochi secondi è in piena velocità con un volo iniziale a zig zag rasoterra per poi andare diritto nel cielo fino a scomparire.

Una buona dose di piombo da 36 gr del l’ 11 fanno si che la rosata non diventi sguarnita nel tiro lungo quando il beccaccino smette di zig zagare ed inizia il suo volo dritto per consentire al cacciatore  un rapido abbattimento con un tiro fulmineo.

Mi sarebbe piaciuto testarla anche con una numerazione più grande come il 7 per le anatre e colombacci o un bel pb 8 per gallinelle e folaghe, ma purtroppo l’unica numerazione di piombo che ho trovato era l’11, sarà per il prossimo anno, comunque anche se possono sembrare eccessivi 36 gr di piombo su un selvatico cosi minuscolo basti considerare una distanza di 30 mt il quale il piombo si è ben allargato soprattutto se usando canne sovralesate quindi con forature più larghe, provocando sulla lunga distanza vuoti di rosata, questa munizione diventa un punto di forza per il cacciatore.

Pubblicato in Cosa spariamo

Glorioso marchio calabrese l'Ape (Aurelio Perna), adesso di proprietà di Rocco Zoccoli, ha da sempre prodotto cartucce che ben si sposano con i tipici climi del sud Italia garantendo sempre o quasi ottime prestazioni e rese. Le cartucce APE vengono prodotte e distribuite dalla Romana Munizioni come riportato sul fondo delle confezioni di cartone. In questi giorni abbiamo provato l'Ape Tordo con 32g nella numerazione 8 per l'entrata appunto dei Tordi.

Pubblicato in Cosa spariamo

La VIP è un marchio di cartucce che si sta diffondendo in molte armerie del sud. Vengono prodotte e distribuite da un'armeria di San Marzano (TA) e sono sigillate in apposite buste di plastica. Incuriositi non potevamo non prenderle. Oggi cominciamo a parlare della SIPE/S4 con contenitore 32g. Si presenta in bossolo bianco riportando i simboli delle due polveri. L'aquila della SIPE e la scritta S4.

Pubblicato in Cosa spariamo
Pagina 1 di 5