Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Articoli filtrati per data: Aprile 2015 - Community Caccia - Modo Mirino
Lunedì, 27 Aprile 2015 00:00

benelli colombo

Benelli Colombo

Benelli Colombo Tutto quello che ti serve per cacciare uno dei volatili più difficili

Il nuovo Benelli Colombo è il semiautomatico pensato ed ideato per cacciare una delle prede più ostiche che ci sia. Disponibile con due lunghezze di canne, 65cm e 70cm e nuovi tecnologici strozzatori. In particolare il Wide Shot (montato sulla canna da 65cm) permette di ottenere una rosata più compatta del ben 30% su distanze fra i 15 ed i 25 metri tipiche della caccia in torretta; il Long Shot, invece, garantisce (sulla canna da 70cm) una rosata più compatta nei tiri al limiti, 50-60metri e negli spari in verticale, rendendo questa configurazione l'ideale per la caccia al valico.

Il sistema di funzionamento è ovviamente inerziale che garantisce affidabilità anche dopo parecchi colpi sparati. Per attutire il rinculo delle toste e tipiche cariche usate a Colombacci il fucile è dotato del sistema Progressive Comfort, già in uso sul Raffaello, posizionato nel calcio che si attiva ammortizzando il contraccolpo in relazione alla carica adottata. Questo dona più stabilità ed aiuta la mira nei colpi a ripetizione.
Pubblicato in Armi
Modella con orso

Campagna di sensibilizzazione contro la caccia Modelle posano con l'orso e la pelliccia

In Russia è stato girato un servizio fotografico che mostra due belle modelle, Lidia Fetisova e Maria Sidorova posare tranquillamente con Stephen un'orso dalla triste storia alle spalle.
Ritrovato ferito da una pallottola è stato salvato e curato diventando una vera e propria star in Russia prendendo parte anche ad alcuni film. Speriamo che "salvato" non voglia dire per lui costretto a vivere in spazi chiusi e a partecipare a ridicoli spettacoli come l'attuale scalpore.
L'orso di 650Kg costretto a pose innaturali dovrebbe riuscire a sensibilizzare la gente che gli animali, anche quelli che pensiamo pericolosi, siano nostro amici.
La fotografa Olga Barantseva, che ha immortalato gli scatti, ha, infatti, detto "Abbiamo voluto mostrare la naturale armonia tra gli essere umani e gli orsi mostrando una tradizionale amicizia, così come avviene tra due amici umani, ma tra gli esseri umani e gli orsi in Russia"

Peccato che il messaggio che doveva essere anti caccia ha messo solo in ridicolo un nobile animale costringendolo in pose innaturali e magari spingendo le persone ad avvicinarsi incautamente ad orsi selvatici.

Pubblicato in Notizie
Sabato, 25 Aprile 2015 00:00

Federal Buckshot 12/76

Federal Buckshot 12/76

Federal Buckshot 12/76 10 pallettoni di pura potenza

Parliamo ora di una cartuccia a pallettoni molto potente caricata dalla nota fabbrica americana la Federal.
Il modello in questione fa parte della categoria Premium (distinguibile dalla confezione rosse e non blu), quindi i pallettoni si presentano placcati in rame per una maggiore penetrazione in profondità.

I pallettoni sono ospitati in una borra contenitore e protetti dal Plastic Buffer (un materiale plastico bianco) che permette di mantener compatta la rosata ed evitare inutili ammaccamenti tra i pallettoni.

Posso garantirti che la visuale frontale ti resterà pulita dopo lo sparo, questo materiale non lascia un polverone davanti alla canna, quindi il bersaglio rimarrà costantemente visibile.

Anche se il suo impiego originario dovrebbe essere per la media selvaggina come il cervo a coda bianca in America, da noi è vietata per qualsiasi utilizzo sugli ungulati.
Pubblicato in Cosa spariamo
Sabot tre pallettoni

S4 Sabot tre pallettoni S4 Sabot tre pallettoni

Ecco un caricamento fai da te abbastanza economico per divertirsi al poligono. Sfrutta un sabot che racchiude tre pallettoni ed è uutile a corta distanza, ottima per sostituire i pallettoni zerati.
La cartuccia si presenta divertente, ma poco precisa secondo il mio punto di vista, ma non posso lamentarmi poiché non è una slug ma una munizione spezzata.
Il caricamento si presenta molto semplice e veloce.
Possiamo utilizzare qualsiasi bossolo t2 o t3 da 70mm e rifilarlo a 65mm.
Io per l'occasione ho utilizzato:

Bossolo: fiocchi evo T3 slug da 70mm, rifilato a 65mm;

Innesco: DFS 616;

Polvere: S4n in dose 1,60;

Borra: couvette+sabot;

Piombo: tre pallettoni;

Chiusura: orlatura tonda

Altezza cartuccia finita: circa 59,5mm.

Prezzo indicativo medio per 10 cartucce: 5€
Nel dettaglio: 10 sabot + couvette 3,50€ - 10 bossoli 0,70€ - Quantitativo polvere utilizzata 16g 0,80 €

Pubblicato in Caricamenti fai da te
Sabato, 18 Aprile 2015 00:00

Franchi 612 vsgl

Franchi 612 vsgl

Franchi 612 vsgl Una canna dalle rosate sorprendenti

Ecco il mio fucile da caccia piu usato, il Franchi 612 vsgl é un semiautomatico semi-innerziale cioè ha la molla che ricarica il carrello, molto morbido, come un inerziale ma ha allo stesso tempo sfrutta il recupero dei gas tramite due fori all'interno della canna.

La meccanica non è il pezzo forte perchè purtroppo ogni tanto si inceppa. I gas recuperati vanno a sporcare dove ce lo scorrimento della molla e ogni circa 250 fucilate lo devo pulire senno diventa duro lo scorrimento del pistone e ciò rende difficoltoso l'espulsione della cartuccia.

Per prolungare la sua efficienza, a contrario di altri fucili, non bisogna oliarlo troppo altrimenti si l'olio si impastella con i gas..... io, infatti, per pulirlo uso olio detergente per sciogliere lo sporco e poi asciugo bene con lo scottex.
Uso solo un goccino di olio dove scorre il carrello nella carcassa.

Pubblicato in Armi
Sabato, 18 Aprile 2015 00:00

Bettinsoli doppietta

doppietta Bettinsoli

Doppietta Bettinsoli Piacevole e maneggevole con tocchi di classe

Questa é una doppietta bigrillo numerata della Bettinsoli (ditta Bettinsoli produttrice di fucili da caccia ed uso sportivo) a cartelle intere, canne 63cm una forata 18,3 e una 18,4.
Nonostante le canne corte dà un elevata concentrazione alle rosate costringendomi, quando la uso con il cane da ferma, nei tiri ravvicinati a utilizzare gli strozzatori 5 e 4 stelle.

Ben bilanciata e con una buona impugnatura che la rende piacevole e maneggevole.

Unica pecca? L'acciaio Bettinsoli che teme l'umidità e l'acqua. Risulta, infatti, molto delicato e se non sempre oliato e ben pulito si rischia che si intacchi....

Pubblicato in Armi
Venerdì, 17 Aprile 2015 00:00

Passero solitario (Monticola solitarius)

Passero solitario

Passero solitario Un uccello molto vispo e dal canto melodico

Il passero solitario è un uccello passeriforme della famiglia delle Muscicapidae. Diffuso in tutta Italia, tranne nella pianura padana, non è raro sentirlo cantare soprattutto nel periodo primaverile.
Ha le dimensioni di un Merlo. Raggiunge i circa 23cm per un peso di 60g. I suoi colori sono brillanti soprattutto durante il periodo estivo dove il blu del maschio, che scurisce sempre più verso le ali e la coda, non passa di certo inosservato. La femmina è, invece, marrone bluastra sulla schiena col petto chiaro che dà sul marrone.

Ama le zone rocciose e costiere soprattutto a strapiombo dove poggia per cantare o osservare il suo territorio alla ricerca di cibo. In alternativa anche vecchi ruderi o cornicioni dei palazzi di periferia vanno più che bene.

Si nutre per lo più di piccoli invertebrati, quali: ragni, scarafaggi, cavallette, locuste, grilli, lombrichi, lumache e, a dispetto della sua piccola taglia, anche vertebrati dalle dimensioni contenute come gechi, serpentelli, ranocchie e topolini.

Pubblicato in Natura
Piemonte Calendario Venatorio

Approvato il nuovo calendario venatorio Sempre più vincoli alla caccia

Ancora divieti e vincoli per i cacciatori piemontesi. Approvata la proposta dell'assessore regionale Giorgio Ferrero di avviare la stazione la prima domenica di ottobre, giorno quattro, nonostante la legge 157/92, regolamenta l'apertura della caccia generale sull'intero territorio nazionale alla terza domenica di settembre.

Le brutte notizie non finisco qui con variazione anche sulle modalità e numero di prelievo di alcune specie.
In particole si è voluto tutelare maggiormente le cosiddette specie sensibili fra le quali rientrerebbero la pernice bianca, lepre variabile, folaga e fischione non più cacciabili.

Diminuisce anche il numero del carniere giornaliero della specie migratoria Tortora, chi avrà la fortuna di incontrarla ad ottobre, che passa a 10 a 8 per un massimo stagione di 20 capi come per le quaglie.
Pubblicato in Notizie
Malta al via la caccia primaverile

Malta al via la caccia primaverile I cacciatori maltesi vincono il referendum per abrogare la caccia primaverile

Mentre in Italia si lotta per ottenere qualche giornata in preapertura a settembre fra poco a Malta si riaprirà la stagione di caccia primaverile.
A nulla sono valse le lotte ambientaliste per bloccare l'apertura. I cacciatori maltesi hanno vinto col 51%, appena 2.200 voti in più, il referendum per bloccare la spring hunting.

Alla notizia della vittoria centinaia di cacciatori sono corsi in strada a festeggiare l'evento. Il risultato non era per nulla scontato. Soprattutto dopo le vicende dello scorso autunno in cui il governo maltese ha dovuto sospendere la caccia di fronte a continui gesti di bracconaggio effettuati sull'isola. Fra i tanti a far maggior scalpore l'abbattimento di un gran numero di cicogne, una delle quali inanellata ad Udine, praticamente sotto gli occhi degli appassionati che monitoravano la loro lunga migrazione. (troppo bracconaggio stop alla caccia a malta).
Pubblicato in Notizie
Domenica, 12 Aprile 2015 00:00

RC 20 Special S4

RC 20 Special S4

RC 20 Special S4 L'invernale per i tordi

Su consiglio di Colombacciaio segnaliamo una cartuccia della RC per il calibro 20 confezionata con l'ottima S4.
Una munizione ideale per la piccola migratoria soprattutto nel periodo autunno/inverno nelle giornate fredde ed umide dove l'S4 spesso la differenza. Da provare anche a fine settembre a prima mattina. Non apprezza il caldo secco.
Usata, infatti, per l'intera scorsa stagione al rientro ai tordi da novembre in poi ha dato ottimi risultati nei tiri a media distanza riuscendo anche a regalare qualche piccola sorpresa sulla distanza.

D'altro canto non avevamo molti dubbi sulla resa di questa munizione avendo già provato con soddisfazione la "sorella maggiore" per il calibro 12. (RC S4 Special T2).
Sicuramente uno fra i migliori caricamenti di S4 per il calibro 20 disponibile assieme alla Fiocchi EFFE. Segue un pochino dopo, almeno per me, il caricamento della NSI con l'S4 Titan.
Soffermiamoci per adesso sulla RC 20 e guardiamo nel dettaglio i componenti*:
Pubblicato in Cosa spariamo
Pagina 1 di 2

Ultimi commenti