Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Martedì, 19 Novembre 2013 00:00

Cheddite Tordo

Scritto da 

google+

linkedin

Questa cartuccia come dice il nome stesso è stata studiata e creata per i nostri tanto amati tordi, ma in generale si adatta bene a tutta la piccola migratoria regalando davvero belle soddisfazioni nei primi mesi della stagione venatoria.
Tale cartuccia, infatti, si dimostra buona nella giornate calde di settembre, ottima ad Ottobre nelle spettacolari giornate di passo con buoni abbattimenti a volte anche a distanze insperate.
Tuttavia nei mesi più freddi mettiamola da parte è sconsigliamone il suo utilizzo visto che rende davvero poco e son tante le spiumate o gli abbattimenti ricchi di sangue....

Ecco come si compone questa cartuccia: 

BOSSOLO: Plastica 12/70/8

INNESCO: CX 2000

POLVERE: 1,70 gr di Aquila

BORRA: Aquila H.22mm

CHIUSURA: Stellare a 6 pliche

PIOMBO: 32 gr disponibile nei numeri 7-8-9-10-11

VELOCITà: 400 m/s

PRESSIONE MAX: 620 bar

PREZZO: 7 euro al pacco



Disponibile in commercio con numerazione di piombo dal n°7 al n°11 l'abbiamo spesso adoperata sia a Tordi che ad Allodole nelle giornate più belle con leggera brezza di scirocco che mitigava le temperature. Non l'abbiamo mai testata ancora a quaglia, ma dovrebbe ben comportarsi...
Come ti sei trovato con questa cartuccia?


Consigliata per:


Cartucce simili
Cheddite
Novità e cartucce con l'Acquila

google+

linkedin

Cresciuto con una passione enorme per la caccia e la natura ha cominciato ad avvicinarsi alla ricarica ed al mondo venatorio grazie al padre. Sempre in cerca di nuovi accorgimenti e prodotti ha pensato bene di creare una community incentrata attorno alla caccia dove apprendere nuove tecniche e scambiarsi opinioni. I suoi carnieri sono spesso vuoti, ma ogni uscita gli regala un'emozione e spesso si perde fra le nuvole ammirando paesaggi straordinari o valutando le condizioni meteo.

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente

Ultimi commenti