Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Martedì, 09 Febbraio 2021 21:45

Remington Express Buckshot 12 GA 00BK

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Una cartuccia eccezionale, ma di poco utilizzo nel settore venatorio italiano

Remington Buckshot 12 GA 00BK Torniamo a parlare di cartucce Remington e dopo aver provato la super magnum da ben 18 pallettoni (Remingon Express Buckshot 12/89) sembrava doveroso testare anche la "sorella minore", ma non per questo meno letale, da 70mm.

Generalmente non sono molto amante di Remington, ma semplicemente perchè, almeno dalle mie parti, non sono semplici da trovare e spesso le trovi a caro prezzo e devi sperare non siano state per troppi anni sullo scaffale.

Tralasciando questo le americane Remington sono cartucce straordinarie, semplici nell'estetica, ma ricche di ogni minimo accorgimento e materiali di pregio per ottenere la miglior resa balistica in ogni condizione.

La serie Express Buckshot offre una gamma di cartucce per la caccia di pregio. In America vengono utilizzate per la caccia agli ungulati e sono adatte anche per abbattere animali di grandi dimensioni come cervi o alci.

In Italia, da noi, non trovano particolare utilizzo nel mondo venatorio. La legislazione vieta l'uso della munizione spezzata per la caccia agli ungulati. L'unico vero utilizzo è per la caccia alla volpe e/o per il tiro su sagoma.

Remington Buckshot 12 GA 00BK scatola La serie Express Buckshot è pensata per i tiri impegnativi dove è necessario cercare di mettere a bersaglio il maggior numero di pallettoni. Per questo motivo queste cartucce montano una borra contenitore (non è proprio semplice trovare cartucce a pallettoni col contenitore) con sistema ammortizzante per ridurre il colpo d'ariete ed assieme al granulato di polimero distribuito fra i pallettoni permettono di mantenere la sfericità del piombo. Il risultato finale è una rosata uniforme e concentrata. Mediamente il 25% più concentrata di altre cartucce a pallettoni.

La munizione in oggetto ha 9 pallettoni 00BK da Ø 8,4 mm equi paragonabili alle 11/0 della numerazione italiana (tabella numerazione pallini). Remington Buckshot 12 GA 00BK polvere hi skor 800 X

Vediamo nel dettaglio i componenti


  • Lotto: BP12B525

  • Bossolo: Plastica 12/70 T4 (21mm)

  • Innesco: DFS Whinchester Primer 209 ad alta potenza

  • Polvere: 1,70g a grani sferici compressi di color grigio scuro

  • Borra: contenitore in plastica power piston della Remington H. 15/43 mm

Remington Buckshot 12 GA 00BK borra
  • Piombo:9 pallettoni da Ø 8,4 mm per un peso totale di 31,5g

  • Granulato: 2,3g di granulato plastico bianco frammisto al piombo

  • Chiusura: Stellare termosaldata a 6 pliche con materiale ceroso a protezione; 1,4mm altezza bordino chiusura.

  • Altezza cartuccia finita: 59,4mm

  • Confezione: Scatola da 5 pezzi

  • Prezzo medio indicativo: 12€ (02/21)



Considerazioni

Remington Buckshot 12 GA 00BK pallettoni Munizione eccelsa nei componenti, la polvere utilizzata dovrebbe essere la Hi Skor 800x, una ball powders dal rendimento sempre costante e di non semplice reperibilità. Una doppia base, al 27% di nitroglicerina, prodotta da materie prime eccelse adatta ad un ampio range di caricamento in fucili ad anima liscia ed impiegata anche nella ricarica per pistola.
Già l'utilizzo di questa ottima polvere, in tutta la serie Express della Remington ci fanno intendere la ricercatezza ed il pregio della munizione che abbiamo oggi di fronte.
La dose un po' anemica non influisce più di tanto con la resa. Il punte forte di questa munizione è la rosata ben accentrata che permette, grazie alla borra contenitore a bicchiere ed al granulato, di mettere a bersaglio tranquillamente tutti e 9 i pallettoni.

I pallettoni, grazie alla presenza del granulato riescono ad ammortizzare bene il colpo di ariete al momento dello sparo e a conservare la loro sfericità al meglio riuscendo a mantenere meglio la traiettoria e riducendo l'attrito con l'aria ed il conseguente rallentamento durante la loro corso.
Questo permette di ottenere ottime potenze di arresto anche alle distanze più impegnative per questo tipo di munizione.

Vediamo, infatti, una prova di rosata a 35 metri con canna cilindrica Brera rotomartellata 62.5cm:

Remington Buckshot 12 GA 00BK prova di rosata


La rosata, grazie sicuramente alla borra contenitore con bicchiere che avvolge tutti i pallettoni è risultata abbastanza compatta.
Remington Buckshot 12 GA 00BK borra sparata

Utilizzo

Abbiamo gran ben parlato di questa munizione. Sicuramente una delle migliori cartucce a pallettoni in circolazione. Tuttavia, almeno nel nostro paese, non trova una collocazione d'utilizzo degna del suo valore.

Ottima sicuramente per la caccia solitaria agli ungulati nelle zone dove il tiro utile è attorno a massimo 50metri, nel nostro paese non trova alcun utilizzo venatorio se non per la caccia alla volpe nei tiri maggiormente impegnativi.

L'unico utilizzo venatorio, infatti, che ho condotto è stato un tiro "alla disperata" su una volpe vista muoversi nel costone di fronte. Erano circa 100metri abbondanti ed avevo nel gilet questa munizione ed ho pensato di provare il tiro.
La volpe non disturbata procedeva tranquilla ed al momento dello sparo sono riuscito ad intravedere la terra saltare proprio accanto a lei, ma purtroppo non l'ho colpita per riuscire a valutare l'eventuale potenza d'impatto che avrebbe avuto il pallettone a tale distanza.

Sono quasi certo che se avessi colpito meglio il selvatico non sarebbe andato poi così lontano... anche se sarebbe stato un po' complicato il recupero.

L'unico vero e pratico utilizzo di questa munizione, nel nostro paese, rimane la difesa abitativa e/o personale.

Ringrazio Drago84 per le prove di rosata ed aiuto nella valutazione di questa munizione.

Se vuoi aggiungere altro a questa munizione o segnalarci le tue esperienze con la Express Buckshot 12 GA 00BK non esitare a lasciare un commento a fine articolo.
demk

Cresciuto con una passione enorme per la caccia e la natura ha cominciato ad avvicinarsi alla ricarica ed al mondo venatorio grazie al padre. Sempre in cerca di nuovi accorgimenti e prodotti ha pensato bene di creare una community incentrata attorno alla caccia dove apprendere nuove tecniche e scambiarsi opinioni. I suoi carnieri sono spesso vuoti, ma ogni uscita gli regala un'emozione e spesso si perde fra le nuvole ammirando paesaggi straordinari o valutando le condizioni meteo.

Altro in questa categoria: « Avvicinarsi alla ricarica

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente