Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Sabato, 22 Luglio 2017 17:54

Recensione Baschieri & Pellagri Slug Target 12/65 28g

Scritto da 

google+

linkedin

Per il tiro dinamico con modesto rinculo

Baschieri & Pellagri Target Slug 28gOggi analizziamo una cartuccia dedicata agli amanti del tiro a palla in poligono.
La cartuccia in questione è una cartuccia della nota ditta bolognese B&P, la quale esteticamente si presenta molto ben fatta, con bossolo di tipo Gordon da 65mm color verde militare.

La palla utilizzata è una classica palla Locatelli Cervo da 28g ormai utilizzata dalla maggior parte dei tiratori di tutta Italia.

Passando al test pratico, la cartuccia si è rivelata molto morbida alla spalla, granzie anche al sistema brevettato Gordon dei bossoli Baschieri & Pellagri, e questo aiuta moltissimo nei tiri in rapida sequenza.
Le rosate si sono rilevate ottime e precise, anche in canne strozzate.
Peculiariatà di questa munizione è infatti che è utilizzabile in tutte le strozzature anche quelle più strette con il full o addirittura un 11/10.
Slug Target 28g Mi raccomando, consiglio sempre di pulire la canna dalle incrostazioni di piombo a fine sessione di tiro, questo gioverà non solo alle canne, ma anche in termini di precisione e di velocità.
Indicata per tiri a palla su sagome fisse e in movimento.

Ecco in dettaglio la cartuccia:


  • Bossolo:Gordon 12/65

  • Innesco: Fiocchi DSF616 ad alta potenza

  • Polvere: G2000 dose 1,55g

  • Palla: Locatelli Cervo da 28g

  • Pressione: 630 bar

  • Velocità:V1/ full-choke : 430 m/s

  • Confezione: 25

  • Prezzo Indicativo Medio: 13÷15€ (08/17)
Hai mai provato questa cartuccia? Racconta la tua esperienza.... Di seguito il dettaglio della G2000 Polvere G2000

google+

linkedin

Amante del Big Game, sempre aggiornato sulle slug commerciali di tutti i generi e sulla ricarica nel campo della canna liscia. Il suo punto forte é il cinghiale sia con arma liscia che rigata. Aspirante cacciatore col cane da ferma. Dal grosso fagiano al rapido beccaccino. Si cimenta nella ricarica di cartucce dispersanti o long range, infatti a lui non piace seguire lo standard cercando sempre il top per i suoi assetti. In particolar per l' astuta volpe o la veloce lepre.

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente