Solo registrandoti puoi accedere a tutti gli articoli e alle utili funzionalità riservate. Cosa aspetti? La registrazione è facile e totalmente gratuita!

Registrati - FAQ sito - Contattaci - Chi siamo

Domenica, 03 Gennaio 2016 00:00

Belluno - Pioggia di email ambientaliste per chiudere caccia alla volpe

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
VolpeSono centinaia le email spedite in questi giorni ed indirizzate al servizio Caccia e Pesca, Settore Tutela e gestione della fauna e delle risorse idriche della Provincia di Belluno. Un vero e proprio movimento ambientalista nato sul Web ed in particolare sui Social Network per cercare di chiudere la caccia alla Volpe nella provincia.
La caccia alla Volpe viene considerata una vera e proprio barbaria e un'attività cruenta. Tuttavia le volpi abbondano nelle vicinanze di fattorie ed insediamenti umani dove trovano facilmente cibo e la popolazione sembra in leggero aumento. La caccia serve appunto a controllare il numero di esemplari e far in modo che epidemie di rabbia avvenute negli anni passati non si ripresentino.
Non avendo altri nemici naturali e ben integrandosi nelle aree antropizzate le volpi stanno aumentando a vista d'occhio a discapito di altre specie e creando danni ad allevatori soprattutto di polli e conigli.
Bisogna ricordare anche che la normativa provinciale in materia di caccia è più restrittiva rispetto a quella regionale, valida già da diversi mesi. Il calendario venatorio regionale autorizza, infatti, anche la caccia con segugio fino al 30 gennaio. Per tutelare alcune specie la Provincia di Belluno ha deciso di vietare l’utilizzo del segugio con l’eccezione, appunto, della caccia alla volpe.

Senza la caccia come si tiene sotto controllo la popolazione di Volpi? Come salvaguardare piccoli volatili e i galliformi selvatici (Fagiani, Quaglie, Pernici, Starne...) prede preferite della Volpe sempre più in difficoltà nelle aree antropizzate?

Commenti   

+1 # cingep 2016-01-03 18:42
La macchina manipolatoria degli ambientalisti è gia avviata da qualche anno anche in tv e purtroppo sta funzionando andando a manipolare tutta quella gente (50% della popolazione) che, non essendo a conoscenza delle catene alimentari e delle tradizioni del vivere a tu x tu con fauna e flora dellambiente, si sveglia alla mattina e si sente protettrice di varie specie animali, nocive, essendo " ignoranti" ci mettono la firma e vanno a innalzare il livello di stupidagini che purtroppo gli animalisti incosciamente sostengono andando molte volte a rompere quell'equilibri o tra flora e fauna gia delicato invece di battersi con un nemico comune molto piu grave come l'inquinamento!
# cingep 2016-01-03 18:42
Poi ci chiediamo come mai in tv fanno publicita strane ma pilotate a sto punto mi vien da dire, come x esempio quella dove ti dicono di adottare un bambino ma invece di farti vedere i bambini ti fanno vedere un uomo che tiene in mano un cucciolo di volpe, che ci gioca e lo rende cosi tenero e indifeso che manipola le menti dei spettatori e poi fanno una petizione contro la caccia alla volpe!!!!! Chissà come mai sta casualità......
# demk 2016-01-04 00:10
Intanto Roma chiude per colpa degli Storni specie protetta....

Per commentare effettua il login, se non possiedi ancora un account registrati gratuitamente

Login

Mercatino

Magliette caccia Beccaccia
(Caccia / Abbigliamento)

Magliette caccia Beccaccia
10-18-2018

Ultimi commenti